REDAZIONALE ANCHE LESTO

apriste un garage di meritocrazia. foste felici nel vostro piccolo, e: nel vostro artigiano irruere.   l’artigianato subì però quell’anno dissesto duro dallo sconvolgersi pure circadiano della Terra, tutta tonda intera, com’era, ci andarono di mezzo fin grammatica e ortografia.   neoprene, ortoprene. ortolessia mediterranea subito pronta in tre minuti …

POMPEI CONTROFFERTA

tu prenota in direzione fortran-centro, se ti sposti no, prenota i pacchetti relax in làsciati/-àtevi andare al massaggio olistico con uno splendido oppure.   e tu intanto controlla chi porta il peso durante il giorno. (ma quest* chi l* port*). coloro che fanno del cangiamento il loro jojoba kundalini.   …

POTENZIOMETRO

possiamo contestare che possiamo disfare che possiamo fornire che possiamo potere che possiamo negare che possiamo avere che possiamo iniziare che possiamo dire che possiamo sottrarre che possiamo inibire che possiamo iniettare che possiamo insinuare che possiamo essere

IF di RK

controlla se ti dice il vero, il termometro, lo speziale, il dottorando in vetrificazione. verifica. spesso si tratta soltanto di strati. Nemmeno poi tanto fissi, sì fissati. ah l’immane lezione di Dante, ah tornare potere. tornare carbone illibato. tornare al Todorov, al Sapegno.

CAPERE

scrivi che si capisce, se non scrivi che si capisce non ti capisco. se non ti capisco non so cosa scrivi. se tu scrivi che ti capisco io ti capisco. so che non è facile scrivere che si capisce ma non capisco perché. in fondo è facile capire che se …

SENZA TITOLO

alcuni tipi di aceto, e la soia nel ristorante cinese, quasi, pensa, il pozzo a un certo punto, la mela dentro dopo tanto, la notte in campagna, le banane dopo giorni, umore, il corrugato dell’impianto, gli spazi tra i mattoni fitti visti da lontano, una t-shirt, buchi nello spazio, certi …

2 (DUE)

devi preoccuparti prima, dopo è troppo tardi, dopo passano i giorni, e se non sei più preoccupato è preoccupante. ma è anche inutile, perché sono passati i giorni, figuriamoci poi se le settimane, i mesi, gli anni passano. alla fine ridiventa normale, non preoccupante, non te ne preoccupi, d’altro canto …

PUNTUALE

tiene un diario con la bic rossa sulla stessa pagina, ha solo quel foglio, qualche giorno e non si legge, tutto sovrapposto, passando in moto per il guasto alla hoover lo dice al tecnico, che continua a svitare, non fa commenti, è preoccupato per lo spazio dal muro, alla fine …

PUNTI SEPARATI

il secondo giorno la farmacia accetta i farmaci scaduti in una busta, posso mangiare solo pollo, un numero di frasi verificabili, una menzogna esprime dubbio, la prima fune del ponticello del parco giochi del grecista è rotta e pende a destra,   venendo dal ponte della ferrovia, a sinistra,   …

LA MUSICA

la musica è molto orecchiabile e deformata, da sinistra a destra telefono, chiave numerica, due succhi di pesca su tre, tre bottigliette di acqua liscia, solo una piena, telecomando, ippopotamo celeste, scatola di plastica, stagnola, deformata, coperchio, biscotti, la parte superiore della basilica, IN HONOREM PRINCIPIS APOST PAVLVS V BORGHESIVS …