“Crociera luna di miele”  – Damelly invernale comune (Sympecma fusca) Foto di Vincenzo Tschinke – Svizzera 2021
“Crociera luna di miele” – Damelly invernale comune (Sympecma fusca) Foto di Vincenzo Tschinke – Svizzera 2021

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pippo Zimmardi, “cose”
Il cucchiaio nell’orecchio

VIERVILLE LE TREGER

Il 10 aprile 1971, esattamente 50 anni fa proprio come in questo momento, un cane di una ventina di chili vaga senza meta sulla spiaggia di Vierville sur Mer. Niente di particolare, non fosse che sulla testa di Auguste, proprio mentre distende il cavalletto, spuntano due bolle a forma di …

ANIMALI DOMESTICI (2)

Il cane di Carlo la notte dorme. Carlo esce almeno due volte al giorno per portare a spasso il cane. I cani sono fedeli ai padroni. I gatti sono autonomi e intelligenti. Anche i cani sono intelligenti. Se innervositi possono mordere. I gatti usano gli artigli per graffiare. I gatti …

CINQUE POESIE (3)

SUPERPOTERI – se potessi scegliere un superpotere, trasformare il cuore in un pezzo di pietra   1 CUORE DI PIETRA 1 CUORE DI QUERCIA 2 FEGATI – Ø CUORE 4 CERVELLI – 1 VAGINA E 1 PENE Ø CUORE   1 CUORE DI FORMICA LE FORMICHE NELLA PRIMA PAGINA DEL LIBRO CONTRO LA …

BENESSERE MILITANTE – ultima scena

Cielo limpido e niente afa, serata estiva atipica nel veneziano, asciutta. C’è un gran silenzio in giardino, solo rane dai fossi e grilli nel prato, la luna specchiata nell’acqua della piscina, nel portico i cani stesi sul fianco a lato del dondolo ansimano un poco. Tutti dormono, d’altronde è molto …

LE MIE VIOLETTE LACANIANE

Le violette candite lacaniane guarnisco il tragitto d’ora in ora. Mi son riempita di colore ai polpastrelli mentre da pagine altre, altre si sono qualificate alla bisogna con truffaldini zuccheri  a mistificare malefatte. Ci provano vicino all’edera terrestre e al bislacco tarassaco che concede discreto, ma non originale. Togliendomi l’appiccicoso, …

REEPLAY

e disfarsi chimicamente qui cartina tornasole o turbina da corazza [benda il sottovetro perde ci siamo e cascano nei luoghi i] riformàti fermo] immagine in riserva il sistema l’ordinario tace come lo spostamento dell’asse terrestre ha estinto i giornali locali i cineclub i punti di vista per i turisti play] …

HOUSTON ADDIO (BREVE E ROMANTICA STORIA DEI CONTRATTI) / 2.

Vi fu un’epoca, in vero, del breve assegno e delle stipule che ne seguivano, ancora imprecise, ancora sbilanciate, come una grande infanzia del lavoro in cui ogni cosa è motivo di interesse, ogni cosa è inizio e progressione, anche quella formalmente meno corretta, meno giusta. Un bonifico dal cielo, anni …

(L’OCCHIAIA. 97.)

Stretta ai lati da muri fuori piombo che sanno di gesso, di fianchi d’animali, di gomiti sbucciati, la via, vinta la voglia del ragazzo che la spinge ogni giorno fino all’imbocco di un sentieruccio erboso e, da qui, saltellando come un rospo, ad addentrarsi nei campi di maggio in cerca …

NEGLI INVERNI DI NOTTI VIOLATE

negli inverni di notti violate da mille solitudini mi fanno già male gli anni che non avrò partendo da un informe giaciglio giacendo inadatta tale è là frequenza di immagini sovrapposte e lunga è la mano che poggia l’attimo nel tempio dei miracoli quando tutto sembra perfetto   (da Quintessenza …