IL CINQUE MAGGIO

C’era quello. Siccome che il respiro gli mancava C’era da credere che fosse morto Anche perché aveva la faccia strana Tipica del morto. Così tutti giù a piangere Insieme a un certo Nunzio Che era muto e intanto pensava “Quello era un figo Quello era uno che quando passava lui …

UNA POESIA D’AMORE POSTMODERNA

Ci son ‘sti due qui che si dicono “TI AMO” a vicenda con lei che dice a lui: “TI AMOOOOO!!!” e lui che le fa: “ANCH’IOOOOO, CAZZOOOOO!!!”. C’è da sapere che quella era la prima volta che se lo dicevano apertamente. E niente, poi la storia continua con lui che …

LA GENTE NON HAN CAPITO

“La gente non han capito che col gioco dei bambini ti si spalanca un mondo. I bambini che giocano, secondo me, vanno studiati. Da quello che un bambino gioca e da come lo gioca già capisci che adulto c’avrai davanti domani. Prendiamo il nascondino, no? È un gioco che c’han …

Io volevo solo dire, no?

        Io volevo solo dire, no?, che non sopporto quelli che, quando ti fidanzi con una, allora la tua tipa capita il giorno che ti presenta i suoi amici/amiche, e loro son tutti contenti di conoscerti, son contenti che vedono la loro amica che sta bene con …

Nella casa di Valentino Zeichen* hanno parlato del rapporto fra la scienza e la poesia di Valentino Zeichen, che essendo morto nel 2016 non era presente

Si evince che si preoccupava per la morte delle sirene – insieme all’inquinamento da Co2, agli shampoo e allo scolo nelle bolle dei detersivi – la figa secca delle ragazze lo preoccupava di meno – mensole di deodoranti per ascelle – in aggiunta alle molecole che ti fermano per strada …

IRONIA AUOTOBIOG

Ma che cosa c’è? Balla insieme a me E vedrai che poi Ti passerà-a-a-a-a-a-a Noi siamo i giovani I giovani più giovani Siamo l’esercito L’esercito del Sert* * L’esplicito riferimento alla canzone “L’esercito del serf” (Catherine Spaak, 1964) è abbastanza fortuito. Diciamo che è stato il lampo d’un secondo durante …

Quando ho riletto l’ultima chat tra me e la mia amica Giulia ho pensato: “Immagina te se adesso gli alieni intercettassero ‘sta roba… Immagina te se ‘sta roba fosse, in assoluto, la prima cosa captata da una forma di vita extraterrestre in orbita, per puro caso, dalle nostre parti… La razza umana, no?, che figura di merda ci farebbe???”

Giulia: Federica non conosce l’esistenza delle tarme. Mia madre avrebbe un colpo apoplettico. Andrea: E non va mica bene. Giulia: Comunque… I vestiti non possono essere conservati all’aria. A meno che non tenga casa sua con una pulizia assoluta. Cosa che non credo. Andrea: Boh! Giulia: Eh! Sento la voce …

FINE DI UN DISCORSO FAMILIARE

“…e poi non l’ha sposata per amore. È impossibile, non ci credo. Gli serviva una sguattera in casa. Lei invece l’ha sposato per i soldi. Io non voglio essere scontato e dire che coi soldi ottieni tutto, ma è così che la penso. Una che lascia casa sua e va …