BIGLIETTO A UN AMICO

Roma, 25/11/2018 Cioè, caro Sandro, ho capito di credere in un amore “porno-francescano”. Con le donne, dico. Con gli uomini niente porno. A.

Io, un giorno, anni fa, avevo scritto a Don Sciortino*, perché mi era venuto il raptus che dovevo rompergli le palle. Non so come mai, all’improvviso mi era preso ‘sto raptus. Gli avevo inviato una mail fingendo di essere una certa signora “Ida Riscoli”, in cerca di consiglio spirituale. Avevo creato una casella di posta elettronica intestata a ‘sta Ida Riscoli e gli avevo scritto**

Caro Don Sciortino, sono una settantaduenne vedova e pensionata che le scrive dalla Lomellina con la devozione della madre nel cuore. Ho un figlio grande e sposato che qualche giorno fa ha dato alla luce un bellissimo bambino con sua moglie, che a vedere mio nipote la vita si riempie …

CHE POI, A UN COLLOQUIO, LE AVEVA DETTO COSÌ. C’ERO ANCH’IO. STAVAMO SEDUTI VICINI, COME TE E ME ADESSO, UGUALE. ERA, SE NON RICORDO MALE, L’80. SÌ, ERA IL 1980. EH SÌ, PERCHÉ POI ERAVAMO EVASI E LUI L’AVEVANO PRESO SUBITO. IO NO, ERO RIUSCITO A SCAPPARE. LE GUARDIE GLI AVEVANO SPARATO, FUORI DAL PORTONE DI SAN VITTORE. COMUNQUE SIA, LE AVEVA DETTO:

  “A me non mi frega un cazzo che tu faccia la (non si può dire). Davvero, non me ne frega. Hai bisogno di lavorare? Falla pure, ti capisco. L’unica cosa che ti chiedo è di non farla qui. Vai a farla a Torino, a Genova, a Bologna, dove cazzo …

“Schioppettanti” analogie tra il resoconto dell’ultima scopata a pagamento dell’amico F. (anni 35, saldatore) e un bollettino di guerra del secolo scorso

Resoconto dell’ultima scopata a pagamento dell’amico F. Amico F.: “Io una troia così figa solo nei film porno l’ho vista: biondona, alta, due tette assurde… Cioè, una di quelle che, appena la vedi, ti sale il sangue all’uccello, per capirci. Insomma che vado a casa sua, ci spogliamo e, da …

La conversazione fra il Maschio Uno (50-55 anni) e il Maschio Due (35-40 anni) l’ho sentita davvero. Stavo sull’autobus 64, direzione San Pietro (Roma), un venerdì mattina di metà ottobre (2015). L’autobus era quasi arrivato alla fermata di Chiesa Nuova, in Corso Vittorio, quando a un tratto…

Maschio Uno: – A me i serpenti mi piacciono troppo. Me ne prenderei pure uno da tenere a casa, se non fosse che sto sempre fuori. Maschio Due: – Se è così, fai bene a non prendertelo. Quelle son bestie che soffrono la solitudine. Maschio Uno: – Infatti. Breve pausa …

LECTER

Di quello che il misogino Signorino A. disse alla bellissima Signorina G., sua amica, non appena quest’ultima lo mise a conoscenza del fatto d’essere arrivata in finale ai provini del “Grande Fratello”. E di quando, dopo aver udito le parole di A., la bellissima Signorina G. dimostrò di possedere una …