FUORI DA

Così ci disse quel lupo. Il tempo attiene all’esistere e non all’essere. E forse non a tutto l’esistere, ma solo a quella piccola parte di esistenza che sono i cervellucci umani. Solo in quella zona il tempo è percepito come un flusso che scorre, nanosecondo dopo nanosecondo in sequenza ordinata, …

ESIBIZIONI

Il Royal Albert Hall di Londra è un bestione di teatro che può contenere più di cinquemila spettatori, una ventina di grossi topi e alcuni miliardi di scarafaggi, formiconi, ragni ed altri insetti, per non parlare del numero incalcolabile di microrganismi come batteri, virus o protozoi. In questo teatro si …

OSCURAMENTE

Il gallo cedrone si prende gioco di quelli come lui. I cervi si rifiutano di credere che esista davvero. Eppure c’è, è là, insieme a tutti gli altri. Avendo vissuto sempre sottoterra, ama Eraclito, detto l’Oscuro, e pensa che: da tutte le cose l’uno e dall’uno tutte le cose. E …

APPUNTAMENTO

Lei gli diede appuntamento nella vasca da bagno e si fece trovare in acqua, avvolta nella schiuma fragrante di bergamotto. Lui arrivò già nudo ed entrò scavalcando la finestra che lei aveva apposta lasciato aperta. Si guardarono, non si piacquero. Litigarono. Si ammalarono. Si distrussero. Quando la cameriera entrò nel …

PANORAMI

Vieni e vedi, siedi con me su questa panchina di pietra e guarda il Vuoto che ti si apre davanti. Vieni con me ad ammirare il Vuoto. Guarda le occhiaie del Vuoto, come si allargano improvvise. Guarda il torace del Vuoto, irto di biondo pelame. Guarda che coda di lucertola …

BARCELONA

Nella Rambla, pensando a tredici oche, due sorci, novantamila mosconi. Qui le donne camminano quasi nude. E vanno avanti e indietro come vele. Ma una è vestita di nerissimo e luccica sino ai piedi. Una chiede se hai un euro ed ha braccia secche, imbrattate di fori. Più di tredici, …

MODE (IL NUOVO 68)

MODE (IL NUOVO 68) Le mode cambiano, ma qualche volta ritornano, non si capisce perché, ma ritornano. Verso la fine del Secondo Millennio, intorno al 2090, le donne più modaiole indossavano minigonne vertiginose, mentre i maschi si lasciavano crescere i capelli per protestare, si disse, contro l’imperante conformismo. Ma quel …

PANOPTICON

Chiuso nel Piccolo Cesso che dà sulla Camera da Letto tengo un cavallo che non vede. Lo assalgono di continuo fantasie di partenza mentre chiocciole bianchicce gli rigano il corpo di bava. Nella Stanza dei Libri pulsa il polmone di un lemure scorticato. In Salotto, coprendo con la sua stazza …

GLI OCCHIALI DI KRONOS

Sono amico di un sasso che ogni tanto mi parla. Un giorno mentre lo tenevo in mano portandolo a passeggio con me per i sentieri che si intrecciano a valle del Nuvolau, così mi disse: è falso! È falso che il concetto di eternità sia estraneo a voi umani. L’eternità …

ENDECASILLABI

Ma lei sa quanti endecasillabi ci vogliono per comprare una Villa come questa? Altro che trenta denari, altro che la coltellata di Caino al petto di Abele.