[NOSTRE MENTI COMUNICANTI]

nostre menti comunicanti nervi atrofizzati arrivano a tutto e non riportano riflesso:   e ci propongono nemmeno parodie ma manipolazioni e furbesche citazioni e soprattutto ammicchi e complici strizzatine d’occhi:   eroi dell’epica pubblicitaria!   deviazione: equilibrio del labirinto   la neurologia è scienza di salti, di ellissi, disattenzioni   …

[TUTTE LE COSE SOLIDE]

  Tutte le cose solide svaporano nell’aria il mondo sfibrato di fibra in fibra viaggia in innvervazioni in contorsioni annullato in ectoplasmazioni processi di svanimento revenants continui (un ticchettìo bussare costante chiuso insiste dentro la tasca) e qui dove il mondo si sfilaccia in perenni merci e transazioni (trasumanando al …

IL SENTIMENTO NON DICIBILE DELL’OGGI – 14

epperò comodamente assicurati ci siano poi rimangano, anche, – una volta sbattute le cateratte idrauliche degli occhi – ché il colpo troppo spesso è come flash sfocato, si ribalta un fuori                                 fuoco programma fase inquadratura   (di bene in meglio): mancata             la cosa di bersaglio epperò comodamente cerca di …

IL SENTIMENTO NON DICIBILE DELL’OGGI – 9

le consegnano in pezzi ma la dicitura (e il prezzo di scontrino) dice: nuove: vive : (e, non dice, dovrebbe) : in mirror are closer than they appear – perché per noi sul fondale risultano 1,2, etc … (o poco più) (e poco altro) mentre hanno superfici luccicanti sparse sul …

IL SENTIMENTO NON DICIBILE DELL’OGGI – 7

gli assegnano un posto   (pensano di risolvere)   non hanno sema sono   segni senza sema, semi senza semina   glielo hanno assegnato   non si sa dov’è   sono bravi, li chiamano creativi   non si sa che farci   non si sa che farci se non segna …

IL SENTIMENTO NON DICIBILE DELL’OGGI – 3

ma tu prova a soppesare la gigantezza delle cose con le mani affondate nei grandangoli nelle file di obbiettivi sgranati e colpiti al tiro a segno tante file giunte di giumente prostrate all’ordalìa   tu prova a esasperare in esperanti questo tritello questa brace e ecatombe di fiati caldi sui …