ALBERTO TONI

Un pensiero triste assai per la morte repentina e inattesa di Alberto Toni (1954-2019), poeta di assoluto talento di cui ero amico da tre decenni. Penso al suo penultimo libro, che mi aveva dato brevi manu, intitolato “Il dolore” (2016) come eco del decesso della madre e che adesso, inevitabilmente, …

NOVANTA

Memorie fluiscono illuminate dalle scorie di un secolo magmatico Ancora vivo l’eccessivo Novecento che dentro di te respira sdutto Racchiude il grado zero di una storia transitoria ove pulsano illusioni e angosce Incontrare e scontare l’epica comunista per arginare il collasso dei valori Alti simboli e minimi gesti che sanno …

PUNTUALIZZARE

Apprendo che il pontefice Bergoglio ha dichiarato tout-court che “il genio femminile si rispecchia nella Chiesa che è donna”. Non una parola però sul fatto che in questa Chiesa cattolica “che è donna” le donne non possono esercitare il sacerdozio, possono avere soltanto ruoli secondari, ausiliari, ancillari. Sarebbe come dire …

NOT WELCOME TO THE KILLER MOUNTAIN

Guardare la morte in faccia Sotto gli 8126 metri del Nanga Parbat Lei gelida, indifferente e accogliente La morte che impassibile ti abbraccia Scrutare la morte in faccia Mentre precipitano i seracchi assassini Che torreggiano dal lato ovest e dal lato est E la paura dentro ti soffoca, ti agghiaccia …

OTTIMISMO

Antonio Gramsci opponeva al pessimismo dell’intelligenza l’ottimismo della volontà. Lo psicologo cognitivo Steven Pinker sembra invece opporre al pessimismo della volontà, ossia l’odierna nolontà ad agire per il bene comune, l’ottimismo dell’intelligenza. Che nascerebbe dalla pragmatica considerazione dei dati ufficiali dell’Onu sul progresso economico e civile degli ultimi cento anni. …

IL PRIMO SECOLO DI FERLINGHETTI

MANIFESTO POPULISTA N.1 di Lawrence Ferlinghetti traduzione e interpretazione di Marco Palladini Poeti, uscite dalle vostre stanzette, spalancate le vostre finestre, spalancate le vostre porte, siete stati troppo a lungo in letargo nei vostri chiusi mondi. Venite giù, venite giù dalle vostre Russian Hills e Telegraph Hills, dalle vostre Beacon …

ITAGLIANI

      Itagliani: un popolo di poeti che non hanno mai acquistato e, tanto meno, letto un libro di poesia; un popolo di navigatori che adesso rifiuta di soccorrere chi (i migranti) fa naufragio in mare; un popolo di dottori che non hanno mai preso una laurea; un popolo …

DOMANDE

Finché dura fa verdura? E perché mai? E se invece facesse lordura? … Dal metafisico al metapsichico il passo è breve oppure lunghissimo? … Fare un salto sull’abisso? Ma non sarà un abuso? E, poi, per finire dove? … Se una volta il futuro era molto migliore, allora domani il …

I ‘GOLPEVOLI’

Ignoravo che 62 anni fa ci fosse stato un golpe anticomunista in un pezzo d’Italia che non è Italia. Lo leggo nel bel libro di Daniele Comberiati “Colpo di Stato nella San Marino rossa” (Besa Edizioni). Il testo non è una cronaca, bensì una autonoma, ben strutturata narrazione mitopoietica che …

NATIVI DIGITALI

    I ‘nativi digitali’ mi sembrano pressoché identici ai ‘nativi fascisti’. Come costoro nati, appunto, e cresciuti in un regime totalitario non erano in grado di concepire una alternativa anti-fascista (ci volle lo shock della catastrofe bellica mussoliniana per risvegliare le coscienze), così i primi, nati e cresciuti nel …