GLI ANNI DI ANNA – 08

Anna che a sedici anni sognava soltanto “playas, caribe e mojitos” / e ballava a piedi nudi su una rotonda marina secondo una menade mediterranea…   Anna che a cinquant’anni fa sesso con qualcuno ben introdotto nel comando interforze, / il quale le fornisce la parola d’ordine, che lei improvvidamente …

GLI ANNI DI ANNA – 07

Anna dei processi che a quindici anni comprende che certe cause non vanno mai in prescrizione / che procedono sino al decimo o undicesimo grado di giudizio / con sentenze che si contraddicono le une con le altre / e lei si domanda: è un caos fertile per la pluralità …

GLI ANNI DI ANNA – 06

Anna a ventinove anni o della sconsideratezza / femmina che assevera che chi meno sbaglia / finisce per sbagliare di più, perché la vita / è tutta un abbagliante sbaglio, un errare nell’errore sempre replicato / e che tale permanente sbagliarsi è la cosa più giusta che c’è…   Anna …

GLI ANNI DI ANNA – 05

Anna a quarantasette anni, ravvolta nel silenzio, deflagra sullo schermo / in un video un po’ thriller, un po’ horror / dove buca le tenebre, incide la roccia, prosciuga tutta l’acqua / e riscatta il coraggio di tradire una tantum se stessa…   Anna a quarantun’anni che muove dalla transizione …

GLI ANNI DI ANNA – 04

Anna che a quarant’anni viene invitata ad assistere ai solenni funerali della Poesia / e lei non si trattiene e scoppia in una solenne risata…   Anna che a trentacinque anni reputa l’amore vero sempre un delitto / e non si accontenta di essere un’assassina reiterata, una killer inveterata / …

GLI ANNI DI ANNA – 03

  Anna a trentanove anni raggrumata nell’ekphrasis di opere per lo più censurate / dai soloni del mercato o dell’accademia o del regime vigente e cogente…   Anna a trentun’anni con la gamba fratturata, che pensa di essere stata miracolata / nel tremendo incidente, ma non assolta / e che …

GLI ANNI DI ANNA – 02

  Anna che a ventotto anni è una seduttrice seriale, con il sorriso più immondo e falso che vi potete figurare / una sfrenata amante, elettrica fornicatrice, / sempre in bilico tra frasi e antifrasi che compongono il poema della sua anima corrotta e corruttrice, / anima schizomorfe, anima divisa …

GLI ANNI DI ANNA – 01

Gli anni folli vissuti da Anna e stipati in un diacronico diario intimo come un confuso libro d’ore / o una confessione di tra elusiva ed esplosiva che mescola alla rinfusa fatti veri e inventati, / le cose accadute e quelle che avrebbero potuto accadere, / i pensieri quotidiani e …

LA MUSICA NON È (MAI) FINITA – 07

“Qualcuno, in realtà, ce n’è”.   “Non li conosco. Resta il fatto che sia il rock duraturo sia il rap a scadenza o già scaduto alla fin fine sono funzionali al sistema, anche se non ci e gli pare. Incanalano rabbie e malesseri giovanili, e di fatto li neutralizzano, li …

LA MUSICA NON È (MAI) FINITA – 06

“E già gli va bene. Che poi me li ricordo quei video dove si mostravano tutti come dei supervanitosi e superkazzuti superpapponi neri, sbracati e arroganti, beoti e iattanti, circondati da decine e decine di zoccole seminude a cui fare gestacci e mimare con il bacino il movimento del coito. …