PARAFRASIA#6

percepire stimoli – parafrasie hope you have many happy memories in the future     intacca – spinte di riporto – gesto fino rigo sporto – scordando – cretta —  eclittica fonda ipotesi di cielo –  —  – – sversa vissuti  in nicchie   –  interi traversi — fraseggia – si interrompe — …

PARAFRASIA#5

fondo bianco erba rosso. solo quando il soggetto avrà percepito acusticamente l’altro indirizzargli, come un’eco, una parola che gli ritorna trasformata, rinvierà un’immagine riflessa che gli appartiene*.   non è mai ferma – un secondo inizio – ‘Untitled’ vs cominciamento   quando si riesce a sperimentare l’immaginazione delle immagini si …

PARAFRASIA#4

gli artisti del Paleolitico Superiore avrebbero rappresentato nei loro affreschi il movimento degli animali nuove informazioni modificano continuamente la struttura del ricordo – riveniente pensato – gengive inchiostrate hanno la stessa natura del fuoco – L’esperienza in corso viene interpretata come conoscenza già esistente – si espande poi a tutto …

PARAFRASIA#3

a vista domani c’è il sole – mescola il suo mormorio   non disponibili informazioni sul punto   fluttua alla più piccola scossa al più piccolo movimento va in frantumi la stessa penuria di cellule invase     lascia un canale chiuso nella meditazione e salta da gesto a gesto …

PARAFRASIA#2

fonti dormienti   germogli alle punte   sul limite esterno del loro habitat, chioma –   un affondo    un ritardo  – e radici continuano   impronte   – seguendo la corrente   vengono tre destini   restare dormiente – svilupparsi a fiore – dare origine a nuova acqua tagliata  /   vene dell’erbe    …

PARAFRASIA#1

non tutti i raggi che attraversano la superficie raggiungono la profondità   – non per deviazioni – non per l’orecchio – cappe di immagini volutamente sbilanciate –   — décadrage  nomade* —   nuvole archi  –  sottopasso  –  la svolta – apre – squadrato   silenziamento   qualcosa che assomiglia …

(ora però vai a giocare da solo)

infiorescenze. schiume. concrezioni oltre dove: transizioni del canto dei grilli e degli uccelli. agitando le immagini / del pari che il cervello / da un’estremità all’altra del nido di rondinella / il sensibile manca di simmetria. formula primaverile ossatura. enagra a fiore piccolo precipitati — come nella sepoltura più antica …

(inumazione della luce)

clik   nella piccola dimensione di una modulazione improvvisa l’emulsione     reca impressioni clivo istanti lunghi / e percorso positura a scacchi    /   contrazioni di guardasse dall’acqua in sito ripresa scomponendo / stacchi   strato su strato / giorni.   ramo su ramo / botanica parallela. la parola. altrove / punto …

( sforziamoci perché / rimanendo indietro / non ci accorgiamo troppo tardi di questa celerità del tempo velocissimo )

limite. non toccati. arrivano con le mareggiate. rivolti giocattoli. bello dello spazio d’inverno. lenitive disunzioni sul propagarsi di angoli incise in onde ai bordi sulle condizioni atmosferiche. oblique verso cielo. chinandosi in albore da luminosità distesa. coquille. carré. demì-raisin. raisin. jésus. soloil. colombier. petit aigle. grand aigle. grand monde. univers. …

(GRUPPI TISSUTALI)

intromissioni attraverso / penombra senza memorie. fiori di- specie- -staccano fino eidola della pelle / interni ordini geometrici linea aspra / impressione a crudo / braille al tatto se non metamorfosi antesi uditiva perché supplisce battuta / ciclo / discontinuità distacco / riposo / arco lasso configura l’ultima disposizione del …