BENESSERE MILITANTE – ultima scena

Cielo limpido e niente afa, serata estiva atipica nel veneziano, asciutta. C’è un gran silenzio in giardino, solo rane dai fossi e grilli nel prato, la luna specchiata nell’acqua della piscina, nel portico i cani stesi sul fianco a lato del dondolo ansimano un poco. Tutti dormono, d’altronde è molto …

BENESSERE MILITANTE – penultima scena –

Matteo il finale per cui l’allibratore avrebbe pagato meno. Altissime probabilità. Puntare sul sottoscritto atto simbolico di vicinanza amichevole. La scelta cadesse fuori dal gruppo, impossibile; per una serie infinita di affinità indescrivibili. La sexy ex dell’ex in predazione vista eventuale matrimonio futuro forse. Con Matteo sarebbero affondati mano nella …

BENESSERE MILITANTE – Scena XXXIII

Qui il dialogo si è spento. La conversazione devastata da una battuta. Andiamo a Medjugorie. Lanciare una bomba a mano nel reparto maternità; stessi danni irreparabili e irreversibili. Scena 33. Numero simbolico per una morte, uno però si aspetta anche la resurrezione parte della stessa storia. Ma non ci sarà. …

BENESSERE MILITANTE – Scena XXXII

rossetto su collo di tshirt atomi distratti e ormoni si rulla e il decollo lassù appesi all’amo in estasi vivranno ormai scossi da hostess che ammicca da oblò aperti sul vuoto da dai che è solo venerdì Piccoli ritratti di certi nei preparativi. Bagni, camere da letto. L’eccitazione precede l’evento, …

BENESSERE MILITANTE – Scena XXXI

via web avremmo capito [forse] ogni Centro è periferia in rete scrollarsi di dosso certe idee gerarchie architettoniche di residente su residente ranghi condominiali a strati Qui una volta era tutta campagna Ma non c’era. Internet. Comunicazione da bocche a orecchi, connessi da filo telefonico al massimo. Messaggistica istantanea vocale …

BENESSERE MILITANTE – Scena XXX

quante stagioni vivaldiane all’alba di giorni ordinari fuori dal tempo misurato fiutando primavere eterne ridicole sbocciature anticipate in clima aulico verniciato scuro Un salotto. Mobili moderni. Molte comparse vestite in stile ‘700 veneziano, qualcuna casual moderno. Conversano ma la musica è altissima, House ovviamente. E’ Carnevale. Per i più perpetuo. …

BENESSERE MILITANTE – Scena XXIX

planò su piatto di minestra naso subacqueo un momento piacerà a Morfeo estasiato che l’adepto chimico crollò e la nonna fornitrice ignara di quell’ottimo roipnol di quell’attimo roipnol rimasti nella storia Diventare leggenda in poche ore. In periferia. Esce di casa e già gente vocifera, ancora prima che l’evento si …

BENESSERE MILITANTE – Scena XXVIII

ritornerà alla cerchia famiglia più d’una famiglia la ex dell’ex ad eterno riposo tornò sexy in grande spolvero a pescare in acque circoscritte [esche artificiali plastiche lucide] pesci pregiati di superficie che migliorassero la razza Al parcheggio gira come condor tra soggetti turbati da tanta presenza. Tanta. Tanta roba. Non …

BENESSERE MILITANTE – Scena XXVII

folle operose agiranno sfocate lui fermo serafico da albe a tramonti unico e singolare inattivo davanti Coin a spritz di lontananza pure dall’election-day Agire. Da queste parti uguale lavorare. Hai appena mollato la zappa apri una ditta, non studierai miti greci. Però. Se sei bravo e lavori tanto arricchisci, compri …

BENESSERE MILITANTE – Scena XXVI

consapevolezze di piastrella in porfido neuroni di medusa minuscola affondare e affogare invece pezzo di carta provvido stampa fresca d’ateneo li accomoderà a dirigenze laureabondi Ne vediamo alcuni ingozzarsi come porci al banchetto preparato sulla scrivania d’ufficio. Il primo a finire si avventerà su un altro a caso ancora intento. …