BENESSERE MILITANTE – Scena 3

Poco da dire bocche cucite impasti spritz e tristezza; dal bar del tempo perduto e olive ascolane via uno alla volta resta silenzio due tre a oltranza l’ultima canna ogni tot uno scooter effetto doppler. Cani chiusi in giardini troppo piccoli Rientra a casa un personaggio: bici in garage – …

MANIFESTO

Sosteniamo l’esistenza di uno spazio culturale democratico, civico e civile, surcodificato e ancora inesplorato, dove la relazione tra lavoro e retribuzione non ha alcun senso.

BENESSERE MILITANTE – Scena 2

funzione al cimitero passi su ghiaino grigio-oltretomba neanche il ciuffo verde preparadiso a specchio come carrozzeria di lussuosa d’epoca la metà a digiuno arrampica le gambe non decolla [sai com’è in dose da lattante] alla rotula è già solo brivido formicolio. In quello apostolo tentatore offre pomo irresistibile in guazzabuglio …

BENESSERE MILITANTE – Scena 1

Esce la bara di tanto sghimbescia pressata da arti tesi all’ultimo carezzo prima del Padre, del Figlio e dello Spirito amen. Tutto stepmotion: Matteo e il taschino, la pasticca sfugge alla bocca rotola tra gambe contrite io che la seguo con occhi indovini dove fermerà? [Applauso! ci fosse da applaudire …

BENESSERE MILITANTE

Prologo Parcheggio: s.m., piazzale o parte di via urbana o sotterraneo, in cui si possono lasciare in sosta le automobili, entro spazi delimitati da strisce. Automobili, inumani, niente con palpiti reggerebbe tanta prolungata immobilità. Vuota. Attesa. Intemperie incluse, nonostante. Svilupparsi entro spazi equipollenti delimitati da strisce, regolarizzati chiaramente con un …