PAOLA MOBILE PASQUALE

Dal punto di vista del cane la mia vita vale meno di un qualsiasi singolo osso. E’ un fatto. Lo si vede da come strappa a morsi quel che rimane della mia carogna, e da come mastica soddisfatto: guarda a destra, a sinistra, poi torna a concentrarsi sul pezzo di …

NECROLOGIA CON ARCO NEI BANANI

Oggi vorrei ricordare due parole: Beccamorto –  Spazzino –  Mongoloide. Vorrei ricordare inoltre che nessuno meglio di Anna Maria Carpi e di Ferruccio Masini ha mai tradotto Gottfried Benn in italiano. Ossia: saperle usare le parole. In più, chiarire una faccenda che mi sta a cuore. Non fu il crac …

GLI ATTRICI

Quando riferirete al vostro medico di avere quel dolore incessante al braccio destro, il momento in cui il fastidio aumenta, quando diminuisce, l’impossibilità che avete di sollevare il più piccolo peso, raccontandogli anche il minimo dettaglio, persuasi come siete che farlo non solo vi aiuterà a risolvere il problema ma …

VI INVITO A FARLO CON IL FERRO

Modificazione della posizione di determinati elementi all’interno di un ordine preciso.  Scomparso Roger Scruton, baronetto, 12 gennaio 2020. Lijlia Stakovic, pensionata del Banco Agricolo di Leskovac, contratta qualche metro di tessuto buono all’angolo di Vaselina Maslese – Stepe Stepanovica: ore 11 e 45. Con riferimento a testi manoscritti, spostamento di …

LOUELLA, LA CHIAMA LEI LA RADIO

Noi, qui, invece, stiamo passando il periodo peggiore. La ferita di Kurt si è infettata e non abbiamo medicinali: la laviamo con acqua che cola dalla grondaia, ma non so fino a quando potrà durare; confidiamo nella sua tempra, che è sempre stato un ragazzo forte. Per mangiare ci aggiustiamo …

BARBARELLO

Uscendo al prossimo svincolo dopo la barriera troverete una stazione di servizio non ancora costruita: cartelli impacchettati indicheranno il posto. Sotto quella che un giorno sarà una tettoia vedrete un garzone che deve nascere fare il pieno a un’automobile che sarà costruita più o meno tra una cinquantina. Due o …

ANDREA FIDELIS SANTANA

Del tizio che si aggira davanti al suo negozio senza decidersi ad entrare la signorina ci potrebbe dire questo: che è particolarmente alto, magro, che porta un gran cappello nero alla Borsalino. Ma anche questo: se Plutone natale si fosse trovato nella prima casa, potrebbe interessarsi di occultismo, avere vocazioni …

PULACCHETTI DI GOMMA

Se penso che in questo momento in Argentina è piena estate: le barche risalgono lente Puerto Madero di Buenos Aires, alle cui spalle svettano i grattacieli infuocati, e al giardino giapponese Alejandro Ocampo scatta una foto che – lui ancora non può saperlo – farà il giro del mondo. Se …

GINO NORMALE

Io volevo fare il tordo morto. Lo spigolo di calcestruzzo. L’acqua che spruzza quando ci passa sopra un’automobile. La pigna abbandonata. La foglia di eucalipto sminuzzata. E forse – solo forse – persino il tabacco pressato in una pipa. Ma mai e poi mai avrei voluto essere quello che sono: …

SCANNACANE

Quello che non riesco a comprendere da un po’ di tempo mi precipita in una quasi-disperazione. E temo vada sempre peggio. E’ che vorrei avere una visione più logica di quanto mi sta succedendo, che ne so, avere la prontezza di afferrare i problemi che avevo a quarantanni, quando tutto …