UN PORTAOCCHIALI DAL POLO

Un giovane che divora otto gelati nell’arco di un quarto d’ora – i primi del medesimo gusto, l’ottavo al limone, per togliersi il sapore amarognolo della nocciola – poteva essere la notizia del mese,  considerato che ormai le notti trascorrevano senza sogni. Ma il maestro si trovò ad affrontare un …

IL BAGNISTA OSIRIS

“Il mese dei millepiedi si è aperto con una grande notizia: bellissimo questo sfenoide – bellissimo l’etmoide – bellissimo quest’osso mascellare e questo lacrimale, e questo vomere, e questo cornetto nasale inferiore – bellissima, bellissima questa scapola – bellissima la clavicola – bellissimo questo piramidale – bellissimo ‘sto scafoide – …

GLI SPOGLIATOI

La faccia del bagnino di quel posto somiglia a un avvoltoio degli agnelli. Al rostro. Stessa struttura ricurva – stesso colore – stessa dipendenza dallo zodiaco del giorno: di cosa sopravviveremo oggi? Medesimo terribile effetto. Sii risoluta (mi rivolgo a mia moglie) e soprattutto abbandonati: il vento aggiusta tutto, modella …

RAPASUCO

Amica mia, facciamo due conti. Se solo nella Via Lattea, che come sai è la nostra bella galassia, secondo gli astronomi, è probabile possano esistere fino a 10 miliardi di sosia del pianeta Terra, tu pensa quante Terre possono esserci nell’intero universo, dove le galassie “osservabili” sono più di 100 …

IL SEMESTRE

Cercava un sinonimo di vomitevole. Ma anche di stomachevole, rivoltante. Qualcosa così. Per essere esatti, una parola precisa che non gli veniva, da riferire a un certo  individuo.  Si trovava in un posto dove gli era impossibile approfondire quella ricerca, dunque doveva affidarsi completamente al suo acume. Percorreva  un sentiero …

EMATOCOCCO PLUVIALE

Quello che fa dannare uomini di scienza come Amedeo Castillo Ferrari, o Romano Bruno Morales, abituati a ragionare solo su elementi certi e a formulare leggi – quando sia stato possibile – solo se queste sono replicabili nel tempo, ossia, solo se, ripetute anche un milione di volte daranno sempre …

LE LAMPADE

Posso pensare, e credo di non sbagliarmi, che ovunque nidifichi l’animale – o cresca la pianta – quello potrebbe essere il suo luogo ideale. A prescindere da altitudini o latitudini. Cioè, che è solo per una serie di circostanze e di fatti andati in un certo modo, piuttosto che in …

CLOBESOL

Non ci sarebbe niente di interessante nella seguente dichiarazione: “mi sono tanto commossa ai funerali di Nelson Mandela, tutta quella gente, i discorsi ufficiali, i capi di stato”, non fosse il fatto che il giorno in cui è stata resa, cioè il 2 agosto 2008, alle 4 del pomeriggio, Nelson …

SCARTAMENTI

Se ho imparato a lavorare a maglia, precisò il ministro dell’Appenzello, non è perché a casa nostra si cenava solo in abito scuro e cravatta. Né perché Raul Conigliaro, italiano, quel dodici luglio mi stese al tappeto stoppando la mia carriera di peso gallo. Né, tantomeno, perché dal commercio io …

POTETE VEDERNE A DECINE, TUTTE RIVOLTE VERSO IL CIELO

Il gioco della tombola è il passatempo preferito dal signor Aron Gunnarsson, medico islandese in pensione. Trascorrerebbe settimane intere a giocarci. Ma essendo, quello, uno di quei giochi di società che per essere divertenti, oltre che credibili, prevedono la partecipazione di altre persone, e vivendo il signor Aron Gunnarsson in …