PER UNA COPPIA DADA

il mito narra che quando arianna vide sbarcare teseo a creta, su una lunghissima spiaggia di qualche sperduta costa irlandese, rimise il telefonino in tasca e si avviò lenta a rifare il letto nella cameretta di lui. mentre scendeva dalla montagna, la chiave della macchina le sfuggì di mano e …

PER UNA CONVERSAZIONE DADA

la conversazione è la forma più fiacca di dramma musicale perché la voce umana inevitabilmente limita l’arte. le sue fasi non seguono leggi fisiologiche. non bisognerebbe iniziare una conversazione parlando del tempo – questo perché nell’inconscio collettivo il tempo non è ciclico ma statico e, in una certa misura, una …

PER UNA FISIOGNOMICA DADA

Le mie emozioni e i miei desideri non sono un romanzo “giallo” da leggere in fretta per diminuire il rischio di incendi incontrollati, ma giocano un ruolo fondamentale nella mia anatomia. Ho capito che i romanzi lunghi che si scrivono al giorno d’oggi sono come cani a due teste: alcuni …

PER DEI RICORDI DADA

I centomila vestiti di lei garriscono spensierati mentre sceglie quello da indossare per l’impresa di rapinare il fidanzato. L’aria di New York le ricorda quella di Londra nella stagione del raccolto. Dal finestrino della carrozza vede gruppetti di ragazzini in piedi sulla banchina: sa che sono tutti appena arrivati, all’orario …

INTERPRETAZIONE DI UN SOGNO DADA

Backpackers in forma che evitano il peggior caldo pomeridiano fare buon matrimonio, i cui i livelli della neve si stanno assottigliando e si stanno sciogliendo tre settimane prima         vedere un muro in sogno, per kafka più che per altri scrittori, significava la via d’uscita dalla propria …

STORIA DELL’INDIVIDUALITA’ DADA

il rogo di libri, radicato nella filosofia stoica, è un’indicazione pratica per controllare pensieri, emozioni ed azioni allo scopo di distruggere ogni rete elettrica nell’emisfero settentrionale. questo è fondamentale per capire la nostra storia e psicologia. la posizione degli uomini all’interno della catena alimentare è stata, fino a tempi abbastanza …

L’IMPORTANZA DELLE LUMACHE E DEI COMPUTER

Dopo il 1848, Matisse non riuscì più a dipingere a causa dei suoi problemi di salute ma, sebbene fosse confinato a letto, volava ad ali spiegate sopra le zone umide tropicali a caccia di grandi lumache d’acqua dolce. Matisse era l’ultimo membro conosciuto della sua specie secondo l’Enciclopedia Britannica, il …

NELLA FORESTA DOVE ABITAVA JUNG

Nella foresta dove abitava Jung trovai lui che spiegava ad un’ascia come lanciarsi contro un albero fino a farlo cadere, mentre l’ascia era dietro un sipario calato. Jung mi spiegò poi di essere una rosa intrappolata nel corpo di Jung, e che non riusciva a coordinare le mani per il …

TRUCCHI PER UNA GINNASTICA DADA

dopo aver fissato bene a terra i propri passi bisogna sperare di avere un obiettivo, in caso contrario conviene indossare cose di valore. non indossare mai cose fragili, quindi niente poesie per la testa. se proprio si vuole indossare cose fragili, che almeno siano poesie. chi fosse provvisto di ruote …

LA MIA FERMEZZA DA GIORNO VENTILATO

La mia fermezza da giorno ventilato ora si infiltra tra le sabbie mobili del mio tavolo accigliato come le radici di quelle libellule che sanguinano fino a bruciare. Ai vecchi tempi delle email mi esercitavo ad andare in chiesa che era una buona cosa per i miei bicipiti da cameriera. …