2/10

Com’è la notte, galileo Chiara, maestà, chiara … Tutta colpa del gatto (se ne sta dietro i vetri a guardare fuori) Sono anni che ci vediamo invecchiare In questa valle, in questa casa, in questa strada … Piove (non esiste angoscia che la pioggia non possa lenire) L’acqua sommerge e …

QUADRO 1

(dimmi bambino che fai lì tutto solo)     … (il quadro che apre la mostra) Tutti i quadri della mia vita iniziano con questa domanda (un artista si nutre della propria infanzia per tutta la vita) … A otto anni ero già inattuale … Sciogli l’enigma Trova la vita …

14/12

Olio di rose e poesie Erbe, profumi (tutta la mia malinconia) Non c’è esistenza che sia inutile Canta, ti supplico, galileo, bisbigliami arcane canzoni Non so cantare, maestà, lo sapete Cantiamo Addio Lugano bella (soffiandosi il naso) Avete in voi delle complessità, tuttavia… … Perché le cose ci sono Cosa …

1/11

Perturbamento chimico Rilke (calmo, nel silenzio) Tipica miseria dell’uomo di genio Abilmente in bilico Non riusciamo a smuoverci di un centimetro, galileo Sono desolato, maestà Il torto è tutto mio (vado a cambiarmi il costume) Voglio qualcosa di assolutamente sgargiante, ecco… (con gesto teatrale della mano) Dilatazioni Disarticolazioni Considerazioni multipolari …

26/10

Dormito bene, maestà (cercando gli occhiali) Ho sognato che mentre facevo un’opera avevo dentro un ordine interiore Una noia divina, mi divertivo pazzamente Tutti i bambini hanno bisogno di sentieri da esplorare … Allora io andrei, maestà, riguardatevi, evitate le correnti d’aria E le ostriche soprattutto, galileo (ironia dissolvente) Domani …

24/10

Non- frequentazioni di nessun tipo (andando verso il fuoco) Da dove ricominciare dunque (avevo una forte emicrania) Che giorno è, galileo Un giovedì, maestà Il giovedì mi è duro assai (il mio regno per un altro giorno) Fareste bene a prendere un tranquillante, maestà Mhm Se non fossi così raffreddato, …

15/10

Toc-toc (viene qualcuno) Seccatori Vado ad aprire, maestà Non voglio vedere nessuno (ormai non sopportiamo più nessuno) Invoco l’oblio (almeno una parziale anestesia) (riflettendo intensamente) Eccesso di razionalismo astratto Mancata dimensione storica Tecniche laser, piani di cottura, sterili meditazioni Indisseppellibili ricordi … Non ci si può nascondere (nell’arte non si …

11/10

Come vi sentite, maestà Come un canarino in miniera, galileo (si sistemerà ogni cosa) (girando per la stanza) Una lunga sera d’autunno scende azzurreggiando Vana è ormai la lotta, tutto è silenzio e buio (sono solo le sei del pomeriggio) Possedere una storia (non è cosa presto fatta) oh madre …

7/ 10 B

Pane formaggio e vino stasera (è il buon senso che ci rende uomini) (risata liberatrice) Domani ci tuffiamo nell’attività (urka) Ora stiamo vicini, galileo, umili e cheti, quasi felici nell’ironia (suprema virtù dell’occidente) Virtù che è propria dei pessimisti (leggendo/ sonnecchiando accanto alla stufa) Anche il diavolo ronfa e tutte …

140410

Mai far passare un giorno senza un gesto d’arte Sono ancora perché dipingo (dipingo me stesso) b Oh madre mia (parlami) “…e tutta di lei risuona, al suo tacchettio…la contrada…” (Caproni) Sono un ragazzino/ magazzino pieno di fiori secchi, fossili di fiori