IL LETTINO DI FREUD

Ho profanato il lettino di Freud con fantasie erotiche illecite. Sigmund si è preso la briga di venire a trovarmi in sogno per dirmi che non si fa e poi mi ha baciata raccomandandomi di rivolgermi a uno psicoanalista freudiano per l’interpretazione del sogno in cui lui stesso era venuto …

FAUCI DI RANA

L’uomo dalle fauci di rana saltava una sillaba ogni cinque. Non era balbuziente, non sgrammaticato: era anesasillabico. Era in grado di reggere un discorso per ore, sempre saltando la sesta sillaba, con la precisione di un metronomo alternato. Scriveva poesie in endecasillabi esatti, tronchi. E scolpiva parole sulla parete accanto …

MI AMI PER FAVORE? (X)

E quando avrò finito la Treccani? – non farò battute ardite su numeri e animali – Sarò costretta a usare neologismi, creare una sintassi d’avanguardia. «M I A M I, P E R F A V O R E ?» l’ho già detto e se non lo capisci, lo modello. …

H

Ogni sera, mentre lui non arriva, lei legge Manganelli, il quale, denso e poroso, le provoca un’eccitazione perversa senza pari. Se lui arriverà entro il termine della sigaretta, la troverà ad attenderlo. Ma: la sigaretta brucia veloce e lei scandisce il tempo diversamente. Lui frattanto sta contrattando con donne satellitari, …

MI AMI PER FAVORE? (IX)

Cos’altro mi resta da fare se ogni cosa mi ricorda te? Le giornate assolate / divento un vampiro. Le mutande col fiocco / un cimelio. La pasta cacio e pepe / sono intollerante al lattosio. Il Colosseo / che peccato non poterlo più ammirare! I Led Zeppelin / ‘sto cazzo! …

MI AMI PER FAVORE (VIII)

Se penso a quanto ti penso esplode un Big-Bang di giochi pirotecnici, supernovae schizzate, pianeti dispersi come il triangolo spaccato al biliardo e prima che l’ultima palla finisca in buca si è già passati per: il diluvio universale la quiete dopo la tempesta la velocità della luce la glaciazione che …

MI AMI PER FAVORE? (VII)

Mi farai morire affogata di lacrime, disidratata forse. Potrei riprodurre il ciclo dell’acqua che evapora e piove; dicono che sulla terra sia presente la stessa quantità di acqua sempre per via di questo meccanismo. Le lacrime da dove vengono? Dal 70% del corpo? Cioè: il nostro corpo è composto per …

MI AMI PER FAVORE? (VI)

A tutti i fiorellini addormentati tra le pagine dei libri ho promesso che saresti tornato a leggere per loro, un petalo alla volta. «Torna o non torna?» «M’ama di sicuro» «Sì, ma quando torna?» «È troppo impegnato» «Tornerà?» «È irrefrenabile» «Che vuol dire» «Che non si può impedire che si …

MI AMI PER FAVORE? (V)

Oggi ho visto una paglietta guidare l’auto avanti la mia. Sorrideva, la paglietta, sembrava in forma: grano duro fiero di servire all’umana specie per proteggersi dal sole, per far colpo alle donne al volante di primo mattino. Il piede sinistro ha preso a saltellare sulla frizione, pompato dal ventricolo destro. …

MI AMI PER FAVORE (IV)

Dove finisce tutto l’amore degli amanti abbandonati? Esistono discariche abusive per lo smaltimento? Inceneritori? O lo si può riciclare tramite processi di conversione, l’amore non goduto? Forse si possono processare gli amanti abbandonati che diventano un peso per la società da consolare, incoraggiare, motivare. Io non so che farmene di …