Rosanna Costantino, CORPO&LINE EXPERIMENTS, 2010
Rosanna Costantino, CORPO&LINE EXPERIMENTS, 2010
Il cucchiaio nell’orecchio

QUANTO DEL CERVELLO DI KENNEDY SI PERSE?

INCERTEZZE DI CLASSE

dormivo mentre spaccavano il finestrino invece di 100 euro di vetro e 100 di radio potevano fare prima a rubare tutta l’auto sono piuttosto fortunato ma c’è qualcosa che non va nel mondo c’è che trovo parcheggio a 10 metri dalla spiaggia il 10 agosto c’è che non me ne …

l’asteroidicello gamma (il lavoro mentale) 39’78

canoni turistici ci sono mosche qui? mamma chio mi prende la mosca! mamma sai dove chio mi ha messo la mosca? questa mosca sodomizzata dalle mie figlie mi distrae dalla vampa dello scirocco. che poi la vampa fu ieri e ieril’altro. oggi c’é un forte vento quasi freddo. chi potrà …

L’INSOLITA

Da quando ho smesso col fumo ho cominciato con i filmini. Gay, etero, lesbo. Un po’ di tutto. Le scene che mi prendono maggiormente sono quelle di donne che fumano e si masturbano. O che fumano e scopano. O che fumano e baciano. O che fumano e leccano. Ancor più …

TI DEVO UCCIDERE

La telefonata arrivò dopo parecchi anni. Verrei a trovarti. Il tono della voce era serioso, imperativo, non elastico, come sempre il tono della sua voce. Va bene, è successo qualcosa? Arrivo. Arrivò che era primavera e io stavo in dondola sotto il pergolato. Sudaticcio tranne gli occhi. I suoi sono …

UNA LINGUA

A lungo abbiamo convissuto con quella loro lingua oscura dove non ci sono parole e forse neppure vocali o consonanti. Emettono suoni, ma non è certo che parlino attraverso la bocca. È una voce grezza; “sfinterale”, dicono alcuni. Certi studiosi hanno paragonato la loro lingua a un rudimentale miagolio. Ma …

SOPRALDI’

Cesserà con le canore fini lanugini d’allodola, Appostata sulla quercia amara o l’infausto orno, L’incessante edulcorazione che nell’in Te si sbrodola, Notte, per farsi incessantemente giorno, Avrà tregua la perpetua sopraffazione della Notte sopra al dì, Morte, Con la gherminella delle canore fini lanugini del bosco? Me lo chiedo con …

LA SIGNORA DEI BAGNI DELL’AUTOGRILL

mi ha fatto piacere che finalmente dopo tanto tempo un handicappato vero uno sulla carrozzina abbia usato il bagno dei disabili ne girano pochissimi di handicappati qui di norma nel loro bagno ci entra chiunque tranne i disabili uomini e donne normali che trovano gli altri bagni occupati e entrano …

l’asteroidicello gamma (il lavoro mentale) 38’78

otto e ottave e ottavini a non finire vari sogni non trascritti. il più minaccioso concerne un viaggio a roma chi sa per cosa. fermate veloci. anche quella di roma. scendendo, nella fretta dimentico il borsello con i documenti i soldi e quasi tutto. di corsa torno mentre il treno …

UN LUCIDATORE

Oggi ho provato a lucidare un libro. Era da tempo che lo volevo fare. Aveva la copertina bianca macchiata di grasso. Sembrava una impronta del mio pollice destro. Questo perché il giorno in cui l’avevo rilasciata ero dal gommista ad aspettare mi riparasse una ruota. Seduto su un predellino ingannavo …

IL CUCCHIAINO della domenica: (presbiopia)

Ci vedo meno da un occhio. Così, all’improvviso, dal sinistro. Tutto tranquillo però, secondo l’oculista, che specifica sia normalissimo arrivati a una certa età poter perdere di botto qualche diottria, succede a più della metà della popolazione sopra i 50. Poi mi rivela pure un segreto: aggiunge che i miei …