VIGILANZA

e la serata a dire che sardanapoli ha goduto della protezione dell’acqua calda proprio quelli che avrebbero dovuto affrontarlo invece motto fino si godono comodi la TV lynch cantanti e non ci hanno mai protetto noi minacciati perquisiti stroncati e loro splendidi ad additarci trame inesistenti  e per carità anche noi ci facciamo i fatti nostri ma sai che da queste parti il lavoro si accumula e in prossimità delle feste è sicuro che non ci scansiamo bivacchi e cotillons ecco giorni fa ho sentito il capo e l’artista discutevano d’attualità ed estetiche divergenti che modi caramellati e  prova di buon senso mi mancano queste atmosfere di attenta vigilanza bello brutto l’attesa cavalleresca che si diluisce e indaga a svista di capelli maglioni portafortuna merende succhi acqua fogli e variegato fervore psicomotorio di dita occhi nasi scarpe e a tratti fiducioso disprezzo libertario dei libertari disinvolte grattatine on line non sono un esperto di storia tuttavia è certo che la madre di socrate praticava l’arte della ” maièutica” tanto che ne escluse l’insegnamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PARTE DEL CORNO D’AFRICA E DI UN OMBELICO
Se non per gli Aironi guardabuoi. Se non per gli adolescenti che si mostrano nudi. Se non per le albicocche, Read more.
SCAFFALE 111 – 161227
Zuppa: sedano, carote, patate, rapa, pomodori, pepe, sale, curcuma, coriandolo, succo di limone (detesto il coriandolo) b Pianura russa con Read more.
VITA SOCIALE
Ho pochi amici, ma scelti con cura. Ad esempio un uomo magro, alto e pallido – lo chiamerò Filippo – Read more.
Storia di basiliche e di cattedrali (Aquileia)
Occorrono generazioni e generazioni di maestranze capaci, esperte, finissime conoscitrici degli strumenti: falegnami, scalpellini, mosaicisti, fabbri, muratori, carpentieri, intonacatori, idraulici, Read more.
53
il grafico non viene come si deve esagerare lo spostamento in fuori della curva delle interferenze la corrente coinvolge preliminarmente Read more.
da I GIORNI QUANTI (72)
Mi sembrano nuvole. E so che non lo sono. Ho conosciuto la zia Marietta. Abitava un terrazzo che dava sopra Read more.
STANZA 305
mio figlio ha la voce di mio padre da grande voglio la sua voce quando mi lascia la mano poi Read more.
MORTE NATURALE
Morte naturale – Violenta. Morte auto-indotta [Suicidio] Morte assistita [tecnologia, medico curante] Morte interiore [depresso, mistico, dipendente, operaio] Morte intellettuale Read more.
ZANGO
Si chiama Zango quella particolare mantide religiosa che al posto delle zampe anteriori ha due lunghi pennini stilografici. Dotato di Read more.