UN VERO SPASSO

Occhiali, protesi acustiche, dentiere, gambe artificiali, cinture ortopediche, parrucche. Ecco la nostra coriacea sostanza. Ecco la nostra cremosa consistenza. Gli armadi ci custodiscono nel tempo; e noi, polvere di magazzino, persino ridiamo se qualcuno ce lo chiede. Nessun negozio vende roba che possa vestirci o sfamarci. Nessun treno ha sedili adeguati per portarci da Torino a Marghera. Abbiamo donne innamorate che pregano per noi, ma si dimenticano spesso di farlo. Nessun libro è così profondo da contenere anche solo una particola di quello che siamo. Però volentieri ridiamo. Ridiamo tuttavia. Perché tuttavia questo debole mondo ci diverte, per noi è un vero spasso vedere voi: vedervi saltellare così disperati, così dolenti. E se qualcuno ce lo chiede, noi ridiamo. Certo che ridiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PARTE DEL CORNO D’AFRICA E DI UN OMBELICO
Se non per gli Aironi guardabuoi. Se non per gli adolescenti che si mostrano nudi. Se non per le albicocche, Read more.
SCAFFALE 111 – 161227
Zuppa: sedano, carote, patate, rapa, pomodori, pepe, sale, curcuma, coriandolo, succo di limone (detesto il coriandolo) b Pianura russa con Read more.
VITA SOCIALE
Ho pochi amici, ma scelti con cura. Ad esempio un uomo magro, alto e pallido – lo chiamerò Filippo – Read more.
Storia di basiliche e di cattedrali (Aquileia)
Occorrono generazioni e generazioni di maestranze capaci, esperte, finissime conoscitrici degli strumenti: falegnami, scalpellini, mosaicisti, fabbri, muratori, carpentieri, intonacatori, idraulici, Read more.
53
il grafico non viene come si deve esagerare lo spostamento in fuori della curva delle interferenze la corrente coinvolge preliminarmente Read more.
da I GIORNI QUANTI (72)
Mi sembrano nuvole. E so che non lo sono. Ho conosciuto la zia Marietta. Abitava un terrazzo che dava sopra Read more.
STANZA 305
mio figlio ha la voce di mio padre da grande voglio la sua voce quando mi lascia la mano poi Read more.
MORTE NATURALE
Morte naturale – Violenta. Morte auto-indotta [Suicidio] Morte assistita [tecnologia, medico curante] Morte interiore [depresso, mistico, dipendente, operaio] Morte intellettuale Read more.
ZANGO
Si chiama Zango quella particolare mantide religiosa che al posto delle zampe anteriori ha due lunghi pennini stilografici. Dotato di Read more.