NEL TRAMBUSTO DI QUESTA CASERMA DELLA FORESTALE

doveva essere di cachemire
quell’ampio scialle delle donne
un tentativo d’imitare i panneggi
della statuaria antica

ora indosso il cache-nez
che nasconde anche il naso
non mi sono ancora abituato
al grande freddo del nord

dopo cinque ore di camminata
che mi procurano il cacherello
il tizio mi fa notare
che sembro affetto da cachessia

me lo dice ingoiando
una capsula antinevralgica
mi racconta pure
di aver fatto la comparsa

con tono di distinzione
annuncia (x concludere)
la fine della caccia
togliendosi le calze color cachi

da lontano mi arriva uno scroscio di riso
il venditore mi invita alla grande caciara
nel trambusto di questa caserma della forestale
proprio sull’ingresso della baracca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LA TERZA FIGLIA
A volte, quando anche la seconda fra le tue figlie è rientrata, saranno le quattro del mattino, e tu finalmente Read more.
INTERNO UNO
Quando l’Uomo creò Dio, Annabianca era impegnata in un’altra conversazione, perciò non vide sorgere la Luna et le Stelle, né Read more.
NIENTE E’ DIVERSO E SE E’ DIVERSO NON E’ MAI VERAMENTE DIVERSO
I 6 effetti benefici del bicarbonato. I 5 vantaggi della frutta secca. I 9 cibi più ricchi di iodio. Gli Read more.
(capitolo quattordicesimo) E GLI AVOCADO SPARIRONO NEL GIRO DI UNA NOTTE
La dottoressa citofona a Gina e le dice di chiamare l’ascensore. Il computer è riparato. Gina preme il pulsante, attende Read more.
ora che (6)
– lo scrivere e il parlare sono presi a pesci in faccia dal fare – appunto tu cominci a fare Read more.
IO SONO JACK SMITH (II)
Non saluto alle spalle della gente. Io sono jack smith. Se ti giri dopo che ti ha detto addio non Read more.
IL FLUSSO
C’è questo flusso e bisognerebbe eliminarlo. O meglio, sarebbe meglio se non ci fosse. E invece c’è. È in posizione Read more.
ora che (5)
‘ehi tu’ (ma si ‘ehi tu’) ‘io’? ‘tu, dove stai andando?’ ‘non posso?’ ‘hai con te il biglietto?’ ‘certo che Read more.