SE NEMICO DELL’ARSURA

Se nemico dell’arsura

disseti il fiore

io sgomento di svegliarmi

zafferano franto nella mia spezia magra

Se smarrisci di cercare

invece che vegliarmi

io svengo nella viola

la mia gemma dischiusa

Se peregrino e infausto

dreni il mattino

io mutuo di concernerti

e nel grigio accendo un lume

Se entri in un accadere

paralizzato di sequele

io fruttifico le stasi

che mi trasogni

Se sanguini dalla bacca più riposta

io bacio il segno che ti scolla i singhiozzi

Se la tua doglia è un’ustione soltanto allusa

io slaccio cadenze invertebrate

a smagrirti i silenzi

Se colludi la tua fitta

a un volo superno

io mistifico le mie polveri

finché ti impollino

Se all’assemblea delle forme

i corpi si dimettono

io il tuo ordito sboccio

fiore di questo dolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QUADRO 10 – 2/12
Parliamo (parlare è bene: completa la nostra educazione) Parlare muove il cuore e non costa molto Un freddo sole s’aggira Read more.
(CONTRADE)
S’eleva calcarea la luce, da un pertugio Il mare delle vigne alla collina Aspro di mosto apre, ancora indugio, Appena Read more.
BECCO BUNSEN e altri stereotipi
9. di noiosi le provinciali se piove se si improvvisano scarni sputi agli autovelox frigge un suono di fanzine extralarge Read more.
LACRIMAE RERUM 25
Sono sopravvissuto ai denti di latte, all’odore delle sacrestie, al cuore trafitto dai pugnali, ai peccati mortali che puzzavano di Read more.
STORIA DI JAZZ (CORTOCIRCUITI) 6
«Ogni notte entro nello specchio e accendo zolfanelli azzurri», dice la clarinettista; «i morti non mi fanno paura», prosegue, «anzi Read more.
da I GIORNI QUANTI (2)
Non vedo più il segno della matita. Solo un blues tra gli ulivi, lasciatomi in eredità da mia figlia per Read more.
NEL BOSCO
Succede che nel bosco sta per finire il bosco. Cosi, non avendo altra scelta, ci mettiamo in cammino, come i Read more.
ACQUA DAVANTI E VENTO DIETRO
Genbraio. 2.    Per lunghi, piacevolmente lunghi, giorni, tanti, non so più quanti, ne ho perso il conto, mia unica, fidata Read more.
GAMBE DENTRO CUORE ED ANNI
gambe dentro cuore ed anni: questo capire più un ricatto ricordarlo?; di verniciato a già esteriore sempre zampe. quel ti Read more.