L’INDICE DELLE COSE

1
serata degustazione
di sei vini con degli esperti.
tre ore a ruotare bicchieri enormi
con gocce dentro
e vasi sputacchiere
mi hanno insegnato
tutte le sfumature
dal coriandolo al peperone
fino al mandarino
ed a tornare
col mal di testa
a casa
sobrio

2
le ragioni del caso non esistono
le frequenze cardiache
le idee che ho del tiramisù
non esistono
un angolo dove si piange
la foce del nilo
la voragine di sumatra
non esistono
non esiste una totale percezione delle cose
il tempo che non fa passare il dolore
e non darà ragione a nessuno
il tostapane
ciò che ci sopravvive
tu che potresti
capire tutto in un attimo
da farci una vita e non lo fai

4
niente si muove veramente
la terra intorno al sole
il presidente e chi non l’ha votato
la manovalanza
otto ore di lavoro e due di viaggio
i capi che ne fanno di meno
spendendo di più
ciò che è obbligatorio
un lungo contraddittorio
una madre che va a trovare suo figlio in ospedale
il tuo agio
mentre un gruppo di maschi e femmine indistintamente
ti odia
ciò che succede all’improvviso
sapere dove e cosa
quelli che ti conoscono
un malore qualsiasi
lo stato delle cose
la mente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SIFONOFORO 35
l’aria è più scura. cessano le telefonate. il vento aumenta. chiamo al telefono l’ospedale civico. non risponde nessuno. richiamo. la Read more.
AMORI FOTOVOLTAICI
Grazia è come una coperta soffice mentre mi nascondo nell’ astrolabio che sutura ferite di altri mondi quelli che mi Read more.
LA BARBIERA
Ho visto Sophie, quest’automa di ultimissima generazione, e dico che è stupefacente. L’approssimazione umana è quasi perfetta. Non fosse che Read more.
7 marzo 2009 (Tra arti e Con giunzioni)
Se ti guardi addosso, il migliore posto dove pensare di vivere è un vestito. Non una casa con libreria, né Read more.
R.I.P.
La lingua come un virus che s’ingorga nei penetrali del tempospazio perduto. Va. Senza pensiero. In movimento. Alla ricerca. Dell’opera Read more.
NON C’E’ MODO
non c’è modo di salvarsi dalla vita nemmeno con la morte allego due copie del curriculum vitae e carta d’identità Read more.
Urui e Utrì (XXIII)
Arraggiunavanu i nummari intra iddi; spartevanu assummavanu, pigghiavanu arrialavanu, sparravanu curtigghiarii. Ucinco taliava asopanza vacanti: nenti sarbato, nenti caminari. A Read more.
FUORI DA
Così ci disse quel lupo. Il tempo attiene all’esistere e non all’essere. E forse non a tutto l’esistere, ma solo Read more.
SPERMICULTURA
Questo caffè è il risultato di un incidente. Perché il minuto/minuto e mezzo che ho impiegato per sorbirlo, per riporre Read more.