LE ASSENTI

Fortunatamente ho due gatti. Un tigrato e un blue point. Maschio e femmina. Uno di ventun mesi e l’altra di trentadue. E non potete capire il bene che gli voglio: mi fanno compagnia, capite? Questa però non è la ragione della mia visita: ho bisogno di un prestito amica mia, potreste favorirmi? La vecchia si alzò dalla poltrona, si avvicinò a un secretaire e aprì un cassetto senza battere ciglio. Tenete, disse, e consegnò una fascetta di banconote perfettamente stirate ma insolitamente grandi. Lo fece al passato perché lei era un corpo fuori da ogni giurisdizione biologica e planetaria, ossia abitante e Nazione di se stessa, e viveva in un’epoca in cui la terra era considerata piatta e il tempo si era fermato irrimediabilmente alle sei del pomeriggio. Non certo nel giorno e nell’ora in cui la signora stava chiedendo il prestito. Cioè il venti marzo di quest’anno, al luogo e all’indirizzo scritti sul retro della busta. Giacché in quel preciso istante la vecchia si alzava da una poltrona, si avvicinava a un mobiletto e effettivamente apriva un cassetto che conteneva del denaro. Non per cavarne, ma per riporre una somma che la signora veniva a restituire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LA TERZA FIGLIA
A volte, quando anche la seconda fra le tue figlie è rientrata, saranno le quattro del mattino, e tu finalmente Read more.
INTERNO UNO
Quando l’Uomo creò Dio, Annabianca era impegnata in un’altra conversazione, perciò non vide sorgere la Luna et le Stelle, né Read more.
NIENTE E’ DIVERSO E SE E’ DIVERSO NON E’ MAI VERAMENTE DIVERSO
I 6 effetti benefici del bicarbonato. I 5 vantaggi della frutta secca. I 9 cibi più ricchi di iodio. Gli Read more.
(capitolo quattordicesimo) E GLI AVOCADO SPARIRONO NEL GIRO DI UNA NOTTE
La dottoressa citofona a Gina e le dice di chiamare l’ascensore. Il computer è riparato. Gina preme il pulsante, attende Read more.
ora che (6)
– lo scrivere e il parlare sono presi a pesci in faccia dal fare – appunto tu cominci a fare Read more.
IO SONO JACK SMITH (II)
Non saluto alle spalle della gente. Io sono jack smith. Se ti giri dopo che ti ha detto addio non Read more.
IL FLUSSO
C’è questo flusso e bisognerebbe eliminarlo. O meglio, sarebbe meglio se non ci fosse. E invece c’è. È in posizione Read more.
ora che (5)
‘ehi tu’ (ma si ‘ehi tu’) ‘io’? ‘tu, dove stai andando?’ ‘non posso?’ ‘hai con te il biglietto?’ ‘certo che Read more.