l’asteroidicello gamma (il lavoro mentale) 5’78

(seconda domenica d’aprile – 19,l0)

ho ascoltato due ore syl e mio cognato che parla­vano del­l’espi dei sindacati dei metalmeccanici della cassain­tegrazione dell’amministrazione cri­minale. di tanto in tanto mollavo e andavo a guardarmi le piante sul balcone. a bere un bic­chiere d’acqua o dare un’occhiata a cerusico alla tv che stava malamente imitando charlot. e ascol­tavo gli operai e i lavoratori generici. e il mondo era grigio e tranquillo. massimo fabio chio e ra dilà face­vano fracassini strillavano rompe­vano qualche piccola cosa adatta alle loro ma­nine. quando esageravano mi al­zavo andavo mi fa­cevo vedere truce. ritornavo. mio co­gnato e syl infervorati procedevano. ogni tanto mia so­rella aggiungeva la sua. e così in questo imperfetto do­menicale quasi nient’altro. anzi senzaltro nient’al­tro. perché il mio umore non é più niente non é più qui non é percettibile. non gli concedo alcuna concretezza. vermi in una mela. poi come scrive quel ragazzo anche le stelle si dissol­vono. e questo ma proprio  questo che é la qua­lità del mio umore é niente. domani ci sarà il pro­blema di trovare se lo troverò qualcuno che mi accompagni all’assicurazione per denunciare l’in­cidente d’ieri. ci sarà lavoro conti e minimi bi­lanci da controllare con caterina. – che c’entro io con tutte queste faccende? il mio sonno co­stante. la mia obliqua emicranietta. il mio alito acre, verminoso. che c’entrano con me?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

l’asteroidicello gamma (il lavoro mentale) 44’78
curiboca ‘curiboca’ cioè meticcia quindi mezzosangue cioè bastarda quindi proletaria: é cosi la mia curiosità di lettore. o non mi Read more.
L’IMBARAZZO DEL MOMENTO
l’imbarazzo del momento che può cambiarti la vita o lasciarla così com’è dove non sai mettere i piedi o cosa Read more.
IL CUCCHIAINO della domenica: (la via della seta)
Non c’è cinese che non consideri normalissimo scorreggiare in pubblico, o pisciare senza avere il pudore di farlo con discrezione, Read more.
POLITOGRAMMA
Premessa. Prigioniera prescelto pattern prescrivente puramente parole principianti ‘p’, precludomi possibilità profondere piena pessimistica (preciso, personalissima!) percezione piega pericolosa presa Read more.
LE ASSENTI
Fortunatamente ho due gatti. Un tigrato e un blue point. Maschio e femmina. Uno di ventun mesi e l’altra di Read more.
U SURRUSCU
cammnina con le scarpe piombate sgattaiolando maldestramente per il piombo che gli scivola dalla testa scervellata e inconcludente sempre una Read more.
l’asteroidicello gamma (il lavoro mentale) 43’78
sciacalli (26.09) dai più piccoli ai meno piccoli quando si parla di sciacalli puttanamia non c’é alcuna differenza di peso. Read more.
FATTI
guardo mangio bevo immagini erosioni macchie città campagna mare musica televisione computer paesi montagne rughe sale pioggia vento a chili Read more.
COULDA WOULDA
Si poteva agire meglio. Sviscerare posizioni potenzialmente esiziali è stato come infarcire vuoti nomadismi con l’apparenza del colpo di coda. Read more.