AFFETTO TOTALE

Incontro casuale, in una piazzetta vicino casa, con una giovane donna straniera. È una moretta dal colorito olivastro e l’accento ispanico, coi capelli cortissimi e una strana faccia rincagnata, che piange disperata su una panchina di marmo. Lagrimando copiosamente, con il mento che le trema, mi racconta di essere stata …