STORIE

Nel bar di via Belmonte arrivano le voci ritmate di un corteo. Una signora che mi sta accanto commenta con la cassiera. A suo avviso gli studenti non avrebbero alcun motivo di protestare se non quello di perdere giorni di scuola. Non vogliono studiare e oltretutto non si capisce niente …

STORIE

Compare dal fondo scuro della strada. Sottile con un vestito chiaro a mezze maniche. Quando gli passa vicino, appena illuminata dal fanale, nota le scarpe da tennis e i calzini bianchi. Lei lo guarda stupita come per dirgli: – Ma come, sei in moto? – Lo supera e si dirige …

STORIE

– potrà ballare – A me piace ballare, sì, ballo, musiche e canzoni anni ‘ 60 e ‘70 – Porti i cd – Ho solo quarantacinque giri

STORIE

Divorziata, faceva feste sino alle tre di notte. La smise quando i dirimpettai bersagliarono gli invitati con le uova. Prima di traslocare chiamò il padrone di casa e gli mostrò i segni delle uova alle pareti. Il padrone di casa non immaginava inquilini così turbolenti tuttavia pretese che la signora …

STORIE

Fu fermata dai carabinieri. – Signorina dove va di notte? – In giro – venga, facciamo colazione – Andarono a cornetti. Nei giorni seguenti uno dei due carabinieri prese l’abitudine di recarsi di buona ora a casa della ragazza. Facevano colazione, chiacchieravano e andava. Una mattina le disse: –       Sposiamoci, …

STORIE

S’identificava con i disperati che fanno perdere le loro tracce o che si rendono autori di atti inenarrabili. Di fatto scomparve dai banchi di scuola per ricomparire in edicola nella copertina patinata di una rivista.

STORIE

Il ragazzo paralitico che trenta anni fa fotografava dalla sua carrozzella, tutto ciò che gli scivolava dentro l’obiettivo, oggi adulto, impenna, giravolta e sputa nelle serrature delle automobili che gli impediscono di salire e scendere dal marciapiede.

LA LUNA AL BINOCOLO COME LA CARCASSA

Al punto Sciamava un visibilio di farfalle Il finocchio selvatico dell’anno scorso Ad ingagliardire i cuori la lista dei desideri Freud: Posso raccomandare la Gestapo a chicchessia Fuorimano La luna al binocolo come la carcassa del riccio di mare che ha perduto i suoi aculei verde rame e ruggine madre …

GALENA

comincia a temere che il ciclo della luna sia cambiato definitivamente e non tocca forchetta, cucchiaio o coltello attenta che la carne sia senza crepe o  buchi e il fegato lo può friggere anche con l’aceto, col vino, altri aromi e patate la forza del saper fare e disfare, di …

LISBONA/LISBON

Lisbona davanti al peep show polveroso dimesso disorlato scolorato vuoto nel locale delle sardine fritte ottime per famiglie di buon appetito e muratori le ombre del mondo, lo splendore delle storie ricadute nel sogno innocente, come un pesce spada sbagliato e/o l’acqua del baccalà un signore maturo paffuto gira tra …