Riunioni

Tavole rotonde. Tavole quadrate. A ferro di cavallo. Il nostro è un ovaloide, e siamo in otto. Nove. Tutte persone importanti, ehilà, tranne il sottoscritto, ovviamente. Si parla di ribassi d’asta, di costo della mano d’opera, del trend di mercato e di quanto siano affidabili le imprese che offrono sconti …

Riempitivi

Certuni sono baciati dalla grazia. Alcuni li conosco, altri solo di fama. A volte riesco a leggerli direttamente, altre, me li godo al telefono letti da un sacerdote che è un vero esperto nel rintracciarli. Bè, quando succede, credetemi, sono tutto un fremito. Ricordate il mito di Demetra? Sorella di …

I soccombenti

Ogni cittadino è un Contribuente. “Contribuente”  è chi contribuisce. Così, almeno, dovrebbe essere. Con-tribuire vuol dire letteralmente concedere un tributo, ossia, offrire una parte di ciò che si ha, ma solo una parte. Per contributo, infatti, si  intende “un apporto” (non un pieno trasferimento) di materia energetica, umana, in questo …

“Aplomb inglese”

Ringraziamo il Governo maltese per la collaborazione. Ringraziamo Barroso, per la visita a Lampedusa. Ringraziamo il Parlamento europeo per il minuto di silenzio osservato in memoria dei morti. Non c’è che dire: il problema dei migranti finalmente non è più solo italiano (ovvero, non più solo siciliano) riferisce Enrico Letta. …

“I resistenti”

Occorre specializzarsi nelle specializzazioni. Specializzarsi nelle specializzazioni delle specializzazioni. Lo dicono i miei ragazzi. Puntare verso il nord geografico, dritto verso il rigore dell’apice dei triangoli. Lassù attende la gloria. Non basta conoscere ottimamente le cose, non più, bisogna filtrare ancora, spremere il succo, filtrare ancora, ancora, e arrivare a …

“La minchia a Los Angeles”

Te l’avevo promesso. E io, mantengo le promesse. Sono partito col volo delle sette e cinquanta e arrivato col treno delle dieci. Los Angeles è magnifica: città ultramoderna piena di uomini che corrono, di donne che girano scalze, di auto talmente silenziose che rischi lo scontro a ogni incrocio. Ho …

“Vapore acqueo”

La sigaretta del signor ics è finta. Non è una sigaretta, infatti, ma un cilindretto che manda vapore acqueo. La tiene dentro un astuccio portato regolarmente al collo. Salva i polmoni, dice, le arterie e tutto quanto e io posso godermi il vizio del fumo in santa pace.  Vero. Dopo …

“Occupy”

OCCUPY 1° settembre 1939, la Germania invade la Polonia dando inizio alla seconda guerra mondiale – 1980, mese e giorno impossibili da determinare, Londra, cellule tumorali iniziano il processo di occupazione del fegato di Richard Cromb, con esito infausto -Fine ‘800 inizi ‘900, Il Cairo, gli egiziani senza casa colonizzano …

“Gli ultimi stupidi”

Gli ultimi stupidi si incontrano in gruppo a Piazza Repubblica. Si stringono la mano, si abbracciano tutti, secondo le regole degli stupidi che i padri hanno tramandato ai figli. Sono in ritardo, si osserva, ma alle nove fanno in modo di essere seduti al ristorante, cento metri più avanti, in …