ELENA

grifagna di buon mattino all’abbaio del cane del signor crisippo la rimpatriata ci conosciamo? ”L’anno scorso la mia pronipote” oggi qui per l’aggiornamento che rientra nei possibili delle pensate inutili non c’è premura per l’aneddoto mattutino e il motto chiave: Non in verbis sed in rebus est caffè mela per dire la via lattea e cornetti in sfizi e altre fortune in conto e nei rimpianti del momento che attende l’occasione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

da I GIORNI QUANTI (42)
Mi sento un re con questa luna piena, i grilli nelle orecchie i Catari Frangenti alle spalle. La luce della Read more.
COME CUCINARE UNA BISTECCA
Per cucinare una bistecca alla perfezione, il segreto è appoggiare una mano su una padella antiaderente, due minuti da un Read more.
IL VESTITO BIZANTINO – 15
In mezzo alla cena di dirti addio Dimentico chi fosti forse aquila cieca O scoiattolo senza denti. Minaccia di aquilone Read more.
e
ci sono tutte   non ne manca una   linea ben precisa  che sembrano non seguire  le piante stanno in connessione giorno Read more.
Categorie estetiche XI: Non era la forma al limite criptozoologico delle montagne di Vereto
ho scritture al neon, appuntava sul muro, ma niente slogan o soluzioni immaginarie di un’esistenza volubile, incontenibile? dalle fruste, schioccano Read more.
* * *
I Nel corso della marcia, esplode l’intuizione! La fatica mi s’addice: i passi mi portano in trionfo sulle spalle (le Read more.
GOLA 4
Le piante sono nate in bocca, con la giusta umidità son andate avanti, dentro e fuori, cresciute verso l’orecchio che Read more.
COME FINIRA’
finirà che essendosi invitato a pranzo pranzerà certamente da qualche parte anche nel caso in cui proprio non si dovrebbe Read more.
DEMOCRAT – 05
  Il democratico rammenta a pie’ sospinto che la politica è merda e sangue, dunque lui con entusiasmo s’immerda per Read more.