ANIMALI DOMESTICI (8)

Stella a volte si chiede come sarà il gatto del figlio di Luca.

Stella e Luca si conoscono. Sono amici da tanti anni.

Il cane di Luca e il gatto di Stella non si conoscono.

Si sono visti qualche volta al parco vicino casa.

Stella e Luca sono vicini di casa.

Stella abita in un condominio di un quartiere residenziale.

Luca vive in una villetta indipendente costruita

nei primi anni ‘70 su progetto di un architetto brutalista.

La villetta di Luca ha balconi di diversa profondità

con ampie vetrate e infissi scorrevoli

che creano una vista panoramica, in perfetta armonia

con l’esterno. L’appartamento di Stella si trova

al sesto piano. Quando le tende sono alzate,

dalle vetrate può entrare la luce che illumina

gli interni dell’appartamento di Stella, soprattutto

la zona giorno, con le pareti in calcestruzzo

e i mattoni scialbati, orientata verso sud

per ricevere il massimo dell’apporto solare.

Per evitare un eccessivo surriscaldamento delle stanze,

soprattutto durante la stagione estiva, Luca ha fatto

installare dei condizionatori: uno nel soggiorno,

uno nella camera da letto e uno nella cameretta del figlio.

La camera da letto, dove si trova il letto matrimoniale

dove Luca dorme con sua moglie, è esposta a nord-ovest.

La cameretta del figlio di Luca si trova accanto

alla camera da letto di Luca. In un ambiente

al piano terreno Luca ha allestito una vetrina

dove sono custoditi dei cimeli di famiglia. Stella

possiede una collezione di monete antiche.

Sia Stella che Luca sono benestanti.

Si sono conosciuti dal veterinario.

Il cane di Luca e il gatto di Stella sono stati castrati.

Il cane di Luca è più anziano del gatto di Stella.

Alcuni considerano la castrazione un atto egoistico

da parte degli esseri umani.

L’inibizione delle funzioni sessuali di un cane e di un gatto

pone dei limiti alle libertà (del cane)

pone dei limiti alle libertà (del gatto).

Un cane e un gatto castrati subiscono una violenza,

la violazione di un loro diritto fondamentale.

Il gatto del figlio di Luca sarà un maschio

e non verrà castrato. Potrà rispondere ai richiami

delle gatte in calore e far loro figliare cuccioli a volontà.

Carlo e Luigi sono vicini di casa.

Anche Carlo e Luca vivono nello stesso quartiere.

Tanti anni fa, prima della speculazione edilizia,

il quartiere di Stella era pieno di baracche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCRIVIMI LA PAROLA: VOGLIO INCONTRARTI
Dentro la trattoria Oa Citronel il tempo non esiste. Monsieur, a riprova, rivolto a una giovane cliente cui sta servendo Read more.
MANNA PIOVANA (17)
Ti regalo dei cerini, li prendi? : va ben; tu non hai veleno forse sei un riccio. solo stavolta. Poggiàti Read more.
LA ROTAIA
da grande di mestiere faccio la rotaia con tutte le scintille color del fuoco bianco Read more.
da MITOLOGIA DEL CENCIO – n.26
Non so, ma sono passati tutti Questi anni. Vedo e guardo L’intelletto che fu, ma non capisco. Sotto la cresima Read more.
LINGUE 3
posseduto tu come spirito cattivo ma tu no cattivo diverso particella onda come lampadina luce bottiglia acqua amore tu contieni Read more.
PER POCO SALVI DALLA PAROLA BUIO
Per poco salvi dalla parola buio salvi sul bordo del precipizio, al limite la testa infilata nel buco della terra Read more.
TIENIMI NELLE FUGHE
tienimi nelle fughe di notte alla quarta strada [la parte tragica di un confronto nascosto] o un terzo stadio nei Read more.
QUADRO 2 – 3/10
(La tragedia di un curatore di mostre)   Piove (è uno stillicidio) Pioggia dall’universo, senza fine (mito del diluvio) … Read more.
COSI’
Se fosse successo lo avrei voluto così, uguale al silenzio dei miei giorni migliori, senza  rincorse, fermi sul ciglio della Read more.