LOPLOP, IL SUPERIORE DEGLI UCCELLI

I due che parlano all’entrata del motel, a un certo punto, si avvicinano senza che l’uomo li abbia mai invitati. Vedo perfettamente la scena.  Un camion telonato tira a marcia indietro e col fascione posteriore tocca il muretto perimetrale facendo uno scricchiolio. Madame Madame si affaccia dalla camera 19 e sputa una cicca verso il tetto di una Toyota.  Ci sono altri movimenti, ma meno importanti per quanto possa giudicare: una cassetta di acqua da 6 lasciata dietro la porta, la giugulare del portiere che gorgoglia, puzza di gomma che brucia nel sottoscala. Sono le 5  del mattino e questa cosa, dunque, prende forma di storia sul palmo della mia mano. Guardate: i due si muovono dalla linea del cuore verso il monte di Giove trascinando l’uomo a forza su un’automobile (sono dei poliziotti);  Il camion prende direzione linea della testa, svincola al monte della Luna e si allontana nel buio per le  consegne di quel giorno; Madame Madame legge la linea del destino e gli sussurra che tra il monte di Marte positivo e il monte di Marte negativo proprio in questo momento sua moglie si è risvegliata e ha avuto un sussulto rivelatore: ha capito che lui l’ha tradita. Io sto succhiando il mio caffè. Con scarsa, scarsissima disposizione d’animo mi siedo, guardo albeggiare sopra il dito di Saturno e tiro un lungo respiro. Non ho il minimo desiderio di vedere come vada a finire, ma lei insiste, insiste. Guardate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MI SONO RITRASFORMATA IN LUPO
Mi sono ritrasformata in lupo. La fiamma sulla lingua, il fiore che si aggrega sulla superficie del lago.   Non Read more.
LE SCARPE AL CONTRARIO
le scarpe al contrario erano infastidite perché non potevano guardarsi, spingevano e così anche i piedi si imbizzarrivano. li sentivo Read more.
NUDISTI
Una volta andai al mare con una brigata di studenti tedeschi. Ero in amicizia col professore che li accompagnava. Studiavano Read more.
SVILUPPO DELL’AREA DI UN QUADRO
Per materializzare una linea occorre pensarla, trovarne l’equilibrio (ad esempio alcune tracce, o il disegno di un motivo generato dall’avviluppo Read more.
TRADUZIONE
Bucherellando la notte con le nostre torce elettriche, avanzavamo cauti sulla pelle rugosa della Città, sulle pozzanghere di catrame, sul Read more.
SCORPORARE
Mi aggiornano amici figli amici dei miei figli e un’amica della madre dell’amico dei miei figli con passaggi d’urgenza   Read more.
VIAGGIO PATENTE THERMOS (otto preludi di genere)
6   con l’aspartame ci vuol dosaggio il becchime cola fa decoro nel decoro dell’isola pedonale sul cartello l’incompiuta popolare Read more.
L’ECO DI UNA CRISI IN CRISI
  Ci vuole concretezza ci vogliono risposte il “no” secco del segretario il “sì” deciso dell’opposizione nessuna via di mezzo Read more.
UNA CIRCONFERENZA (III)
Un uomo ha comprato un terreno per corrispondenza. Guarda la foto del suo pezzo di deserto, immondizia e cartelloni stradali, Read more.