CULLA DI BAMBU’

 

Non sta mai fermo il bambino si muove troppo

dottore che faccio?

Nella culla lo vedesse che calci

le spondine di bambù

dottore

si stan sfasciando tutte

lei che dice?

Servirebbe una medicina un preparato

forse delle pillole

nel biberon

sciolte nel latte

cosa consiglia?

Fosse per me

gli darei del CHCI3

in soluzione liquida

una cucchiaiata abbondante

vecchi rimedi il cloroformio

pensavo a un panno intriso sul musetto

come nei film

“Respira amore piano respira ecco bravo così dormi fa’ la nanna adesso dormi”

che ne pensa?

Sentisse che colpi

non stai mai fermo

il bambù distrutto

guardi che il bambù è resistente

ecco lo sente?

Un canguro che scalcia

non ne posso più

“Amore adesso la mamma ti fa annusare una cosa”

pensi dottore che il cloroformio fu inventato nel 1831 da Justus von Liebig

quello dei dadi da brodo

conosco un mucchio di cose sul mondo io sa?

Se solo il bambino non facesse casino

le potrei raccontare qualcosa

ma lo sente che peste? Lo sente?

“Stai zitto, adesso basta”

la storia della Fanta la conosce?

Potrei raccontarle quella

la producevano i nazisti

era roba loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LAMA
E’ facile. Basta pensare all’esatto opposto di quello di cui vorresti parlare. Oppure lasciare che una parola ne inneschi un’altra, Read more.
L’IMPORTANZA DELLE LUMACHE E DEI COMPUTER
Dopo il 1848, Matisse non riuscì più a dipingere a causa dei suoi problemi di salute ma, sebbene fosse confinato Read more.
TROMPE L’OEIL
Stanno in bilico sulla curva parete le figure della storia. Alcune si sporgono cercando, altre guardano in alto estranee al Read more.
QUARTTANA
Il giovane Le Mo crede di essere il vecchio cantante Ma Co. Intona i suoi motivi, batte le mani, si Read more.
AI FANTASMI 5: LAVATRICE
bianco detersivo colorati non importa distributore carta magico metallo inserto di livello inizio gira aspetta prelavaggio lavaggio (quanto dura un Read more.
AUTUNNO IN DOPPIO FINALE
l’autolavaggio ha fuori il cartello che spiega le foglie trite e] non consumare a un primo freddo un] fondo di Read more.
da MITOLOGIA DEL CENCIO – n.33
Appena nato un giglio già franto Quale lucilla egemone bellezza Per traforo il cuore inguaribile. Susanna mia, bellezza ti sia Read more.
LA BAMBINA DI RAME E DI MIELE
La bambina di rame e di miele appende foglie alle orecchie e si sente una regina.   Ancora non sa Read more.
POMPEI CONTROFFERTA
tu prenota in direzione fortran-centro, se ti sposti no, prenota i pacchetti relax in làsciati/-àtevi andare al massaggio olistico con Read more.