CULLA DI BAMBU’

 

Non sta mai fermo il bambino si muove troppo

dottore che faccio?

Nella culla lo vedesse che calci

le spondine di bambù

dottore

si stan sfasciando tutte

lei che dice?

Servirebbe una medicina un preparato

forse delle pillole

nel biberon

sciolte nel latte

cosa consiglia?

Fosse per me

gli darei del CHCI3

in soluzione liquida

una cucchiaiata abbondante

vecchi rimedi il cloroformio

pensavo a un panno intriso sul musetto

come nei film

“Respira amore piano respira ecco bravo così dormi fa’ la nanna adesso dormi”

che ne pensa?

Sentisse che colpi

non stai mai fermo

il bambù distrutto

guardi che il bambù è resistente

ecco lo sente?

Un canguro che scalcia

non ne posso più

“Amore adesso la mamma ti fa annusare una cosa”

pensi dottore che il cloroformio fu inventato nel 1831 da Justus von Liebig

quello dei dadi da brodo

conosco un mucchio di cose sul mondo io sa?

Se solo il bambino non facesse casino

le potrei raccontare qualcosa

ma lo sente che peste? Lo sente?

“Stai zitto, adesso basta”

la storia della Fanta la conosce?

Potrei raccontarle quella

la producevano i nazisti

era roba loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCRIVIMI LA PAROLA: VOGLIO INCONTRARTI
Dentro la trattoria Oa Citronel il tempo non esiste. Monsieur, a riprova, rivolto a una giovane cliente cui sta servendo Read more.
MANNA PIOVANA (17)
Ti regalo dei cerini, li prendi? : va ben; tu non hai veleno forse sei un riccio. solo stavolta. Poggiàti Read more.
LA ROTAIA
da grande di mestiere faccio la rotaia con tutte le scintille color del fuoco bianco Read more.
da MITOLOGIA DEL CENCIO – n.26
Non so, ma sono passati tutti Questi anni. Vedo e guardo L’intelletto che fu, ma non capisco. Sotto la cresima Read more.
LINGUE 3
posseduto tu come spirito cattivo ma tu no cattivo diverso particella onda come lampadina luce bottiglia acqua amore tu contieni Read more.
PER POCO SALVI DALLA PAROLA BUIO
Per poco salvi dalla parola buio salvi sul bordo del precipizio, al limite la testa infilata nel buco della terra Read more.
TIENIMI NELLE FUGHE
tienimi nelle fughe di notte alla quarta strada [la parte tragica di un confronto nascosto] o un terzo stadio nei Read more.
QUADRO 2 – 3/10
(La tragedia di un curatore di mostre)   Piove (è uno stillicidio) Pioggia dall’universo, senza fine (mito del diluvio) … Read more.
COSI’
Se fosse successo lo avrei voluto così, uguale al silenzio dei miei giorni migliori, senza  rincorse, fermi sul ciglio della Read more.