ALMUERZO

Benché gli storici facciano risalire l’evento a ben altre circostanze noi  crediamo fermamente che l’inizio della nostra Era coincida con un fotogramma cinematografico e un grido perfettamente collocati nel tempo.  L’ultimo volo dell’attore – registrato anche come il più spettacolare: 2 luglio ’48, Johnny Weissmuller batte ogni record saltando da una liana all’altra per una distanza di oltre 50 metri; e senza il minimo errore. E’ solito fare voli contenuti, per esigenze non c’è necessità di spingersi troppo pericolosamente, ma in L’uomo-scimmia e le Sirene  tenta la sortita riuscendo per l’ennesima e ultima volta a non fallire la presa.  La scena, ovviamente, arriverà fino agli angoli del pianeta, compresa una casetta di legno rosso situata nel Vermont nord-occidentale, dove una coppia di anziani quel giorno è morta quasi contemporaneamente lasciando il televisore acceso. Di loro sappiamo davvero poco:  solo quel tiepido e imprevisto declino. Un ciuffo di capelli stinti che una nipote conserva ancora  a Baltimora e un po’ di roba vecchia comprata da alcuni locali. Nient’altro. Né tantomeno chi dei due sia sopravvissuto all’altro in quegli ultimi minuti innaturali: un cadavere ancora caldo sul divano e Tarzan che volava.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DUE VOLTE
La sola differenza tra le formule AC0004452601 e AC0004452601-1, che sulle tavole anatomiche indicano il medesimo elemento,  è, come si Read more.
SELVA
Zolle di terra compongono il tuo corpo. Ad occhi chiusi gratto il contorno. Scivolo e mi sgretolo, ferita già aperta. Read more.
COSO
Mio padre il lettore ha detto camerista: non con cameriera mio padre il lavoratore ha ricordato Assunta, e il mondo Read more.
da MITOLOGIA DEL CENCIO – n.91
Col sale nel caffè ho visto il rantolo dell’ultima elemosina del panico rendita d’umile caso. Read more.
24/11
Dover campar…sempre in bolletta, sempre in disdetta… Trallallero…senza un copeco (cantando) Sotto questa luna (l’artista indolente, mente…) Cosa preparo per Read more.
DUE PAROLE SUL MEETING AMBIENTALE (10)
Quella della vasca era in tempi remoti una cerimonia che gli abitanti delle Terre Acriliche celebravano per irrobustire il seme Read more.
39
sai (padre)   noi occhi e corpo dietro elettriche finestre bardati disincarnati senza volto quasi   la morte ci fa Read more.
(PER FAVORE)
Tu, per favore, tu dimmi della notte. In quale ombra a vuoto rotei gli occhi. A nuoto l’attraverso e navigo, Read more.
GLI ANNI DI ANNA – 02
  Anna che a ventotto anni è una seduttrice seriale, con il sorriso più immondo e falso che vi potete Read more.