LATI IN PROGRESSIONE

transennano il lato destro della strada usando il lato sinistro.
transennano con il nastro giallo all’altezza più o meno delle spalle poi proseguono fino alla fine di viale del Campo Boario e trascendono traducono anche le vie intorno trasformano tutta la piazza non si può parcheggiare non si può parcheggiare da nessuna parte del quartiere di Testaccio estendono le transenne c’è stato un atto criminoso ci sono molti atti criminosi ci sono tutti gli atti criminosi questi atti fanno sì che l’autorità metta le transenne per poter svolgere gli accertamenti, finché gli accertamenti non sono svolti non si può parcheggiare la macchina non si può passare chi passa lo fa violando la legge e servono allora altre transenne per accertare quanto grave è la violazione, quanto criminoso l’atto, se c’è stato, e se è un atto.
la legge non può essere violata prepariamoci perché le transenne gialle stanno arrivando anche all’Aventino poi su fino al Colosseo è così continuano nell’arco di una trentina di giorni tutta la città è in tutte le sue vie transennata non si può più parcheggiare da nessuna parte non si può più andare da nessuna parte chi è dentro è dentro chi è fuori è fuori la quantità di atti criminosi diminuisce radicalmente la parabola è discendente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COMPARSA DI CINEMA
Apostoli di sassi I capelli bianchi Tanto tingerli è volgare Quanto un fiore finto. Guardone del tempo che resta, Stazione Read more.
RESIDUI 6
  i residui passivi vengono calcolati alla fine] [   si] [può sfogliare con qualche danno alla burocrazia l’apparato è Read more.
PARTITA A GOLF
  -si tolga di là, vuol farsi ammazzare? – qui c’è un bel calduccio -certo, il fuoco nemico -io non Read more.
E’ CHE A UN CERTO PUNTO MI VOLAVA VIA
per fortuna che ne hai parlato c’è una cosa che devo dirti da un po’ anzi, scusa se mi viene Read more.
LA MARCIA DI UN UOMO DI STATO (da Favole del ’68)
  da st louis a westminster – uomo e re icariola in difficoltà é fremente – ma non fa musica Read more.
CONTROCURVE AI POLILOBI
Controcurve ai polilobi, dall’oriente nodi alteri sui profili semiseri delle pietre il prete mente con aria da fagiano, libro in Read more.
(ora però vai a giocare da solo)
infiorescenze. schiume. concrezioni oltre dove: transizioni del canto dei grilli e degli uccelli. agitando le immagini / del pari che Read more.
DOCCIA
Il panaio, per esempio, non è morto. Neanche il tizio del Bar Tabacchi, o il benzinaio – o la farmacista, Read more.
IO SONO JACK SMITH (III)
Sono sempre Jack Smith. Per bere devo stare bene. Siccome sto per fortuna male, bevo. Un po’ di mattina, molta Read more.