NUVOLA ROSSA

Leggo le notizie e mi rendo conto che è il lancinante l’oggidiano orizzonte degli eventi… una grande Nuvola Rossa annuncia il cambiamento climatico planetario… la biosfera si surriscalda, l’aria rovente altera lo scambio energetico… dove e come si troverà un ecosistema in cui possano salvarsi l’umanità e l’animalità? … lo sprofondo Blu del mare/madre forse accoglierà la nostre spoglie… intanto la gente si spoglia di ogni riserva mentale e accorre beata al festival della minchia… e i nuovi minchioni coproparlanti accolgono entusiasti il tempo dei Big Data e della Gig Economy, delle Start-Up e dello Smart Working, delle modalità del Pitch e della Blockchain, del Global Thinking e del No-Profit, del Social Networking e dell’E-Government, del Cloud Computing e del Maticmind, del Project Management e delle Self-Made Women, della Laser Light e del Next Web…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ESTIZIO DOPO (da Favole del ’68)
il  q u a l i f i c a t o che é una cosa giusta porta il pomodoro Read more.
CAPITO
Che poi a ripensarci bene io mica lo conosco, il tipo. O almeno: mi sembra di no (poi magari, vai Read more.
(SIGIR)
Loro conoscono tutte le lingue del mondo e sono stati fraterni amici di Enoch. / Con lui hanno trascorso memorabili Read more.
CONSIGLI A UNA GIOVANE ASSASSINA
Sfodera la tua arpa da fuoco e colpisci. È arrivato il tuo tempo, Annavanessa. Il tempo di quelli. Non farti Read more.
DISEGNI D’INVERNO
Dimmi dal colle l’infinito avvento; inaugurazione Gela il suo vuoto di cera persa un croccante sottozero   Come promessa il Read more.
QUEI DUE GIOVANI
Quei due giovani immersi in una chiocciola di parole belli pensosi arroganti li tratteggio si sfumano come mandorli in primavera Read more.
ALTRI FRAMMENTI (4)
Per primo ha eliminato dall’appartamento ogni traccia riconducibile alla moglie, affastellando in una stanza ogni oggetto, abito, alimento, profumo a Read more.
ESTIZIO (da Favole del ’68)
il pulitore nel clado che non si dorme nell’acqua che non si bava nella suona che non ha finestre tutto Read more.
CORO
“è il tempo più grigio e dolce dell’anno, prima ancora che brilli la bacca improvvisa dell’inverno” A Bertolucci dormire con Read more.