UN LUCIDATORE

Oggi ho provato a lucidare un libro. Era da tempo che lo volevo fare. Aveva la copertina bianca macchiata di grasso. Sembrava una impronta del mio pollice destro. Questo perché il giorno in cui l’avevo rilasciata ero dal gommista ad aspettare mi riparasse una ruota. Seduto su un predellino ingannavo l’attesa leggendo proprio questo libro con la copertina bianca. Un po’ da irresponsabile portare in officina il bianco, in genere si sfila meglio in blu. Abitualmente leggo quando c’è da aspettare. Continuo dall’ultima interruzione. Sono per natura poco ciarliero e poco paziente. Tranne quando, ma succede di rado, che una bella donna scenda dalla sua auto e chieda di avere gonfiate le ruote. Io dico, prego, faccia prima la signora e, nel frattempo, non mi stanco di occhiarla, sbavando una palpebra di ringraziamento. Quando è tutto finito non mi stanco di pensarla, proprio una bella signora. O quando, questo capita meno di rado, intercetto un calendario con fotografie di donne gonfiate come solo i gommisti. In questo caso faccio finta di leggere nicchiando tra le pagine. Quel giorno la mano del gommista mi chiese improvvisamente aiuto mentre spennellava il cerchione e io saltai via dal predellino afferrando il barattolo di grasso senza accorgermi che, in quel pronto soccorso, il mio pollice si era impregnato di uno sfrido di grasso. Ecco perché, dopo anni, oggi mi trovo con il medesimo pollice destro insalivato e con molto grasso sulla lingua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

l’asteroidicello gamma (il lavoro mentale) 42’78
poi dopo nulla (25.09) poi dopo nulla. Read more.
INCANTEVOLI POLLUZIONI
è arrivato Enrico mio dolce sodale che quel malmostoso di Newman ci ricama su con perfida e infida giaculatoria sui Read more.
DISINFETTARE GLI UTENSILI PER EVITARE INFEZIONI
Io le persone che amo non le voglio vicino a me. Ciò, nell’ambito della psicologia, può essere visto come un Read more.
ORE O SECONDI
ore secondi e mai uno tornato indietro l’ennesima rissa in discoteca e mai una in un museo dimmi dove sei Read more.
SULLE RIVE DEL TONTO (39)
Elio mi regala come regalo di compleanno un cofanetto. I gioiellieri amano conficcare dentro ogni loro cofanetto un anello o Read more.
IL CUCCHIAINO della domenica (diario – odierno – della guerra al maiale)
Ormai si assiste all’incredibile. Ma io me la godo e mi sento un cazzo e mezzo. Perché al contrario dell’utente Read more.
l’asteroidicello gamma (il lavoro mentale) 41’78
letizia (11.09) letizia: ‘si sta facendo un baratro tra quelli che leggono fantascienza e gli altri. non lo capisco. io Read more.
SE VUOI CAPIRE LO SPECCHIO
Contrario al leggere devi parole mie le capire vuoi se perciò, dell’inversione mondo il è mio il e specchio uno Read more.