ESSERE LA MALASORTE

essere la malasorte
di mia moglie
prometterle una resa dei conti
cercare di restare sveglio più a lungo
svegliarmi più presto di chi?
lasciarmi l’infrequentabile alle spalle

se sia il caso di far fare agli altri
quello che non voglio fare o pensare
trattare da imbecilli metà degli scienziati
andare al mare e non buttarmi
studio quasi esclusivamente
per trovare
quelle domande dopo le risposte

7 decisioni
di cui otto sbagliate
mia madre avrebbe voluto una femmina
si dicono sempre quelle cose
che non si dicono

cose inspiegabili
una è dove va a trovare i motivi
per litigare ogni giorno
come riaprire faccende che erano chiuse
dove vanno a trovare le idee geniali
quelli che non lo sono
la casa che diventa uno schifo
cose che si dimenticano più facilmente
di quelle che andavano dimenticate
una signora con le palle

qualcuno
che torna da molto lontano
perché gli è andato tutto male
o troppo bene
da andare via di nuovo

un lungo corridoio
la creazione di situazioni particolari
tenersi dolori di ogni specie
di un altro
che invece ne muore
subire riscontri tassativi

[Messaggio troncato] Visualizza intero messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LA TERZA FIGLIA
A volte, quando anche la seconda fra le tue figlie è rientrata, saranno le quattro del mattino, e tu finalmente Read more.
INTERNO UNO
Quando l’Uomo creò Dio, Annabianca era impegnata in un’altra conversazione, perciò non vide sorgere la Luna et le Stelle, né Read more.
NIENTE E’ DIVERSO E SE E’ DIVERSO NON E’ MAI VERAMENTE DIVERSO
I 6 effetti benefici del bicarbonato. I 5 vantaggi della frutta secca. I 9 cibi più ricchi di iodio. Gli Read more.
(capitolo quattordicesimo) E GLI AVOCADO SPARIRONO NEL GIRO DI UNA NOTTE
La dottoressa citofona a Gina e le dice di chiamare l’ascensore. Il computer è riparato. Gina preme il pulsante, attende Read more.
ora che (6)
– lo scrivere e il parlare sono presi a pesci in faccia dal fare – appunto tu cominci a fare Read more.
IO SONO JACK SMITH (II)
Non saluto alle spalle della gente. Io sono jack smith. Se ti giri dopo che ti ha detto addio non Read more.
IL FLUSSO
C’è questo flusso e bisognerebbe eliminarlo. O meglio, sarebbe meglio se non ci fosse. E invece c’è. È in posizione Read more.
ora che (5)
‘ehi tu’ (ma si ‘ehi tu’) ‘io’? ‘tu, dove stai andando?’ ‘non posso?’ ‘hai con te il biglietto?’ ‘certo che Read more.