l’asteroidicello gamma (il lavoro mentale) 43’78

sciacalli
(26.09)
dai più piccoli ai meno piccoli quando si parla di sciacalli puttanamia non c’é alcuna differenza di peso. vale per tutti una nostra identica minuta collera.
nell’ordine del tutto contingente eccoteli: silviobenedetto anselmocalaciura enzosellerio leonardosciascia. un teatrasticante di riporto un giornalista rifinito un editore vedovo uno scrittore governativo.
il primo compare la prima volta in questa nostra incredibile città con un immane cristo natalizio alto 7 piani in piazza politeama. il secondo dirige con notevole automunificenza una tv privata. il terzo continua a vendere foto scattate dalla sua mano sei secoli fa. l’ultimo ha cospicui traffici e simpatie con la dirigenza industriale del parastato.

passata rapidamente quella piccola collera scorgiamo meglio il pianeta dove queste persone si agitano: é umido grigio gravitoso. 2° di un sistema epicentrale con nane bianche che si porta stancamente attorno 9 altri quasiasteroidi come quei ladroni.
alla serenità seguita alla piccola collera segue la comprensione. e in questa trovo d’essere anch’io un piccolo sciacallo ma comodo e in un 3° pianeta scintillante attorno a una giovane d’oro. e me ne faccio questo di questa mia sciacalleria. soltanto questo. qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTOPIANINO
Tentando di combattere nemici contro i quali non può nulla – con tutte le sue forze, ve lo giuro – Read more.
COMPOSIZIONE 1
  (Foto di Giuseppe Zimmardi, 2001) Read more.
REPLICHE 10
a mala pena in continuazione o a ragione di quanto sopra autorizzato sincronizzano gli effetti alla lunga serie di fotografie Read more.
GLI ALTRI – n.14
finestra, pop corn, sdraio, coca e canella sono le mie estati. Di sera. Sto lì e passo le mie estati. Read more.
BENESSERE MILITANTE – Scena V
camera ardente sfila gente scurita via alla soggettiva del morto ogni ombra alla fonda Viva il Re! afosa spoon river Read more.
DENTRO DI TE
Dentro di te hai giardini dove io passeggio e sono addobbati con merletti di luce la luce delle cose che Read more.
ESSERE E SIGNIFICARE
A scanso di equivoci e Cronicamente equivoco Recuperato dal fondo Ottenebrato in luce e Stocastico e irrimediabilmente rimossa la provenienza Read more.
da MITOLOGIA DEL CENCIO – n.57
La quaresima del sonno è la veglia, Una fiaccola al dì di corrosi enigmi Patrioti del cosmo i versi Scesi Read more.
IL PROFETA DELLE PERIFERIE (9)
Gli incantesimi ottici si moltiplicavano e i ragazzi sbandavano, sballavano, molti correvano appresso alle immagini incantatrici, alcuni cadevano e si Read more.