TORNARE DOVE

Nato e sempre vissuto in questa stessa Villa cinta di aranceti, anzi nella stessa cella di pietra foderata di farfallette blu, sempre dormendo nel medesimo letto di foglie, sempre mangiando la medesima zuppa di cereali e legumi, nulla avendo mai visto né saputo di tutto il resto, Gerlando si è sempre sentito straniero, estraneo a mura e natura, un sono qui per caso, lui col suo barbone catramato e  tutti gli altri della Villa glabri, qualcuno finanche albino, ma per il resto a lui perfettamente identici. Assalito dal nostos, ecco come si sente Gerlando, assalito da un’ansia indefinibile e sdolcinata, l’ansia o il desiderio del ritorno. Ma tornare dove, se non ti sei mai mosso? Sentirsi fuori luogo, piovuti da una Lontananza, spremuti in questo luogo come da un tubo di dentifricio e non saper perché. Voler tornare e non saper dove. E non farsene ragione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

l’asteroidicello gamma (il lavoro mentale) 44’78
curiboca ‘curiboca’ cioè meticcia quindi mezzosangue cioè bastarda quindi proletaria: é cosi la mia curiosità di lettore. o non mi Read more.
L’IMBARAZZO DEL MOMENTO
l’imbarazzo del momento che può cambiarti la vita o lasciarla così com’è dove non sai mettere i piedi o cosa Read more.
IL CUCCHIAINO della domenica: (la via della seta)
Non c’è cinese che non consideri normalissimo scorreggiare in pubblico, o pisciare senza avere il pudore di farlo con discrezione, Read more.
POLITOGRAMMA
Premessa. Prigioniera prescelto pattern prescrivente puramente parole principianti ‘p’, precludomi possibilità profondere piena pessimistica (preciso, personalissima!) percezione piega pericolosa presa Read more.
LE ASSENTI
Fortunatamente ho due gatti. Un tigrato e un blue point. Maschio e femmina. Uno di ventun mesi e l’altra di Read more.
U SURRUSCU
cammnina con le scarpe piombate sgattaiolando maldestramente per il piombo che gli scivola dalla testa scervellata e inconcludente sempre una Read more.
l’asteroidicello gamma (il lavoro mentale) 43’78
sciacalli (26.09) dai più piccoli ai meno piccoli quando si parla di sciacalli puttanamia non c’é alcuna differenza di peso. Read more.
FATTI
guardo mangio bevo immagini erosioni macchie città campagna mare musica televisione computer paesi montagne rughe sale pioggia vento a chili Read more.
COULDA WOULDA
Si poteva agire meglio. Sviscerare posizioni potenzialmente esiziali è stato come infarcire vuoti nomadismi con l’apparenza del colpo di coda. Read more.