LE FAVE

Questa non è una stagione per vespe. Di sette filari di fave manco uno ce n’è. La pace è disseccata, l’albero dell’ulivo morto: niente discende goccia a goccia, a eccezione di un po’ di tragica neve e qualche foglia – solo ogni tanto però. Tu non sai più in effetti se chi porta la barba lunga patisca di meno il freddo – se sia stata cioè una scelta azzeccata – né sai più niente dei ragazzi che si susseguono come sagome lungo tutto il viale. Ce n’è per ogni occasione: dai quindici ai venti, dai venticinque ai quaranta. Nuove generazioni. Nessuno che riconosci. E a casa prima di tutto un punch e il riscaldamento a manetta. Il fatto è che a poco a poco ti rassegni: l’inverno – questo – stavolta non lascerà le tue ossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ora che (4)
– ora che paolo daniele valentina beppe silvana sono soltanto 5 nomi e manca la moka express (ma ora finalmente Read more.
LA CAPITALE NATURALMENTE E’ PRONTA A SORPRENDERTI OGNI GIORNO CON LE SUE RELAZIONI SESSUALI NELLA SFERA INTIMA – MA LE
Noi, per la verità, ci siamo trasferiti presto. Mia madre rimase incinta e siamo tornati a vivere in paese. Abbiamo Read more.
Insomma, fai qualcosa
Dimmi che mi amerai per sempre ma va bene anche se mi scrivi una porcata basta che ti impegni.   Read more.
IL LUOGO DELLA LIBERAZIONE
Giungemmo al Luogo della Liberazione dopo un lungo percorso in un buio impregnato di aghi, attraversando col fiatone a passo Read more.
LUOGHI DELLA CAMMELLA FAKROU
Succhiando il suo gelato, che, come sappiamo, nonostante sia già nominato nella Bibbia nel passo in cui Isacco offre a Read more.
ora che (3)
– ne parli così con chi ha il dovere di parlarne comunque – sull’acqua del lavandino sta un mazzo di Read more.
L’INVESTIGATRICE
Ma se seguo posso sperare di essere seguita? Mi bracca, sapete, mi ha anche stripolata, sapete cosa vuol dire stripolare? Read more.