CHE VUOLE ANCORA QUELLA MOSCA

Tantissime lune passate
Continua a intrufolarsi
Tra lui e me
Mi osserva dal cuscino bianco
Dove lui bianco è ramingo nella notte
Sulla sua testa lo coccola
Gli dipinge sopra
Colorati scenari rococò
Di getto poi sulla mia testa
Nell’acquitrino del canneto
Dove l’aria si smussa
I rumori ronzano
Dove un dammi 5 atterra
Abbatte la nera veterana
Contro gli arbusti
Arruffati dalla notte insonne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 Q 8 4
Che tu potessi invecchiare secondo le convenzioni era da escludere. (Certe cose si capiscono subito). Seguendo l’istinto materno difatti (un Read more.
l’asteroidicello gamma (il lavoro mentale) 16’78
il cittadino perfettamente storico le chiamo per accelerazione allucinazioni acustiche. e si tratta di formule alfabetiche non simboliche. i numeri Read more.
COMPRARE IN FARMACIA 5 ORE AL GIORNO DI SONNO ARRETRATO
ho desideri comuni comprare in farmacia 5 ore al giorno di sonno arretrato scommettere sui risultati dei campionati copiando ritorno Read more.
IL CINQUE MAGGIO
C’era quello. Siccome che il respiro gli mancava C’era da credere che fosse morto Anche perché aveva la faccia strana Read more.
ULTIMA SETTIMANA DI SETTEMBRE
Nel genio asintotico in cui si ritrova la sua testa c’è spazio per la pioggia che si infessura, sussurra non Read more.
TRE MADONNINE
Ieri ho visto tre Madonnine di maiolica che passeggiavano al sole per un sentiero della Valle Agordina. Pur lacrimando, come Read more.
l’asteroidicello gamma (il lavoro mentale) 15’78
la rosa del deserto la mia personale perfezione non tollera le prospettive delle turbe circostanti. attorno a me. in relazione Read more.
THE GOOD
Un chilo di 21 ingredienti di sintesi e di molecole coltivate in laboratorio che “a differenza della mucca, che non Read more.
INCIPIT/EXCIPIT (John Cheever)
Era una domenica di mezza estate in cui tutti se ne stanno seduti e continuano a ripetere: “Ho bevuto troppo Read more.