ZAFFERANO DEL POGGIO

La colonna spezzata del tuo arcobaleno
Si rifrange sull’ultimo lembo di pioggia
Che ricorda l’agonia dei sudori sulla Croce.
Entro in punta di piedi nel trapezio scaleno
Di spugna da fiele e d’un muto chiodo di foggia…:
Chiave a stella il chiavistello della vertebra a foce
D’ariete, al tuo belvedere, d’ortiche nel fango.
Nemmeno il torcoliere che arriccerà il vello
Del capro riceve così in fila dal Venerdì Santo.
È l’assassino che si fiuta le mani al macello!

La trinità del patibolo avrà dunque ritegno
Di fiutarne cavo di mano nel vaiolo dei moggi
Ch’allibrano insieme una febbre terzana di mele
E la loro rossa mantiglia sul monte del cranio a segno
Di ricordarne tozzo di teschio ingiallito ai bei poggi
Nel rinterzo di un venerdì pagano con il sabato in cenere
Che alterna amara bile a focomelico fiele?

Muto chiodo di foggia…
Clavo bellote. De herrar. Calamón. Chanflón.
De ala de mosca. De chilla. De gota de sebo.
Clavo de rosca. De roseta. De punta de cincel.
Romano. Gótico de forja para decoración
De puertas. De bellota. Tachuela.
¡A escuela
Del calvario!

(da Frammenti nel dialetto della Focide)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LA TERZA FIGLIA
A volte, quando anche la seconda fra le tue figlie è rientrata, saranno le quattro del mattino, e tu finalmente Read more.
INTERNO UNO
Quando l’Uomo creò Dio, Annabianca era impegnata in un’altra conversazione, perciò non vide sorgere la Luna et le Stelle, né Read more.
NIENTE E’ DIVERSO E SE E’ DIVERSO NON E’ MAI VERAMENTE DIVERSO
I 6 effetti benefici del bicarbonato. I 5 vantaggi della frutta secca. I 9 cibi più ricchi di iodio. Gli Read more.
(capitolo quattordicesimo) E GLI AVOCADO SPARIRONO NEL GIRO DI UNA NOTTE
La dottoressa citofona a Gina e le dice di chiamare l’ascensore. Il computer è riparato. Gina preme il pulsante, attende Read more.
ora che (6)
– lo scrivere e il parlare sono presi a pesci in faccia dal fare – appunto tu cominci a fare Read more.
IO SONO JACK SMITH (II)
Non saluto alle spalle della gente. Io sono jack smith. Se ti giri dopo che ti ha detto addio non Read more.
IL FLUSSO
C’è questo flusso e bisognerebbe eliminarlo. O meglio, sarebbe meglio se non ci fosse. E invece c’è. È in posizione Read more.
ora che (5)
‘ehi tu’ (ma si ‘ehi tu’) ‘io’? ‘tu, dove stai andando?’ ‘non posso?’ ‘hai con te il biglietto?’ ‘certo che Read more.