VERNISSAGE 2

ti ammiro in foto davanti cubi colorati piano americano sbracciata in canotta preatletica quasi ardita tra scientifico e parascientifico mi scrivi che c’è un muscolo che raccoglie ansie tensioni insomma cose serie se tocchi sana un vero assenzio spirituale e l’hai provato tanto che sei andata a fuoco e continui a sudare immobile anche a casa da ferma incredibile energetica che può sembrare esagerazione ma non lo è trasudando trasumanando ti va di sperimentare di eliminare zavorre e recuperare il trasandato in salute e sei convinta giusta per il tuo stato incerto del momento ma ricco di aspettative e qui mi guardi e lì chi ti sta fotografando e quelli che ti vedranno in posa seria soddisfatta ferma per oggi e nell’indomani e ora non so oltre chi sia ti sfida e affida reazioni sconvolgenti e però ci sei tra cubi colorati sbilenchi tosti finti picasso e insisti di una cosa trovata lì di media stazza nera che sembra una marmitta con led rosso una cosa che amplifica ad intervalli una risata inquieta dici tu ascolta un po’ seriosa la sento io che me la mandi anche in audio video e insisto in ogni caso strana e confermi che hai letto tutto in merito carte pieghevoli pagine fogli e poi mi concludi ma tu ci vai in chiesa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LA TERZA FIGLIA
A volte, quando anche la seconda fra le tue figlie è rientrata, saranno le quattro del mattino, e tu finalmente Read more.
INTERNO UNO
Quando l’Uomo creò Dio, Annabianca era impegnata in un’altra conversazione, perciò non vide sorgere la Luna et le Stelle, né Read more.
NIENTE E’ DIVERSO E SE E’ DIVERSO NON E’ MAI VERAMENTE DIVERSO
I 6 effetti benefici del bicarbonato. I 5 vantaggi della frutta secca. I 9 cibi più ricchi di iodio. Gli Read more.
(capitolo quattordicesimo) E GLI AVOCADO SPARIRONO NEL GIRO DI UNA NOTTE
La dottoressa citofona a Gina e le dice di chiamare l’ascensore. Il computer è riparato. Gina preme il pulsante, attende Read more.
ora che (6)
– lo scrivere e il parlare sono presi a pesci in faccia dal fare – appunto tu cominci a fare Read more.
IO SONO JACK SMITH (II)
Non saluto alle spalle della gente. Io sono jack smith. Se ti giri dopo che ti ha detto addio non Read more.
IL FLUSSO
C’è questo flusso e bisognerebbe eliminarlo. O meglio, sarebbe meglio se non ci fosse. E invece c’è. È in posizione Read more.
ora che (5)
‘ehi tu’ (ma si ‘ehi tu’) ‘io’? ‘tu, dove stai andando?’ ‘non posso?’ ‘hai con te il biglietto?’ ‘certo che Read more.