Urui e Utrì (XVI)

Arrinisceru tutti malati. Ucinco scalatu ripanza. Unovi ammuddatu risutta. Urui annurbatu rilocchi. Sturrè un ghieva nni avanti nniarrè; persu di viriri li cosi c’avia. Nummaru orbu, nummaru ncuddatu, nummaru rui. Uncantava cchiù, pa vuci tirata stranutava. U paisi si inchia di nummari malu cumminati, sbacantati dirintra e difora. Dicianu caccera crisi conomica, cavianu assuffriri tutti, sparti ca ccavianu urrè orbu rilocchi. Quannu uduluri un si potti spartiri cu nuddu, ca nuddu nni vulia cchiossà, parrò uprufissuri e sparò sta truvata «La liberta è la comune pratica degli atti innaturali» Ecchì paruluni nniruna, prufissuri? Utrì arrispunniu «Si chiovi, chiovi, puru ca vi pari na fenomena dinatura» e i nummari s’accuntintaru. Nna ddi iurnati Utrì avia usò chiffàri; l’arruspigghiavanu chiancennu nta licasi; mentri ca si spizzuliava a carruba s’apprisintavano affamatizzi «Spizzuliamu puru nuatri?» «Amammanciari onò?». Utrì utuccavi essunava; pigghiava bursuni e quarareddi e buttigghiuna papprisintarisi unni ca sinteva chianciri. Pisava, mmiscava, mpastava, quariava, stutava, ciusciava e calava mmucca. Accussì i nummari turnaru vunci, s’aggrizzaru iammi e ibburrittuna, si tagghiaru ipila runasu, sallisciaru ipanzi pilusi. Ma Urui arristò annurbatu, ca Utrì unni vulia sentiri d’aggiustarici l’occhi orrè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ORE O SECONDI
ore secondi e mai uno tornato indietro l’ennesima rissa in discoteca e mai una in un museo dimmi dove sei Read more.
SULLE RIVE DEL TONTO (39)
Elio mi regala come regalo di compleanno un cofanetto. I gioiellieri amano conficcare dentro ogni loro cofanetto un anello o Read more.
IL CUCCHIAINO della domenica (diario – odierno – della guerra al maiale)
Ormai si assiste all’incredibile. Ma io me la godo e mi sento un cazzo e mezzo. Perché al contrario dell’utente Read more.
l’asteroidicello gamma (il lavoro mentale) 41’78
letizia (11.09) letizia: ‘si sta facendo un baratro tra quelli che leggono fantascienza e gli altri. non lo capisco. io Read more.
SE VUOI CAPIRE LO SPECCHIO
Contrario al leggere devi parole mie le capire vuoi se perciò, dell’inversione mondo il è mio il e specchio uno Read more.
GEOMETRIE VARIABILI
Il cerchio può essere un quadrato, e il quadrato un cerchio; l’insegnante insegnato: così si chiude il cerchio. Read more.
FINISSAGE
sinceramente non ricordo ma poi l’antropologa ha parlato di hemingway e di creta giove arianna labirinto minotauro e picasso sino Read more.
LA BREVE
Conoscessimo la natura degli scandinavi avremmo niente da stupirci per l’incredibile candidatura al Nobel della quindicenne Greta Thunberg su proposta Read more.