RITORNO (Capitolo Decimo)

La collina viene bucata all’alba.
Riverso sul tavolo, l’uomo produce una raggiera sconosciuta, quasi blu, un segnale di scossa, che invade l’area formaggi, sfiora le muffe, per riservarsi una stalattite indebolita dai tanti visitatori.
La fuga nel frigorifero è tra le offerte dell’anno.
Una squadra di saltatori ingaggiata dalle ambasciate tenta di siglare la pace con la saliva; produce un effetto breve, in bianconero.
Riappaiono le note di ninni il rosso, i vopos, il filospinato.
Il locale, colmo di riflessi, isolato con l’adesivo, si va liquefacendo, sotto le pressioni di Qui, Quo e anche Qua, indicibilmente ispirati da un piano d’azione locale, al cui tavolo sono seduti rangers, juniors, dandys, babyskillers d’annata, non consapevoli del dissesto in arrivo, questa volta con un compendio di classica e wughi, per rendere il trauma compatibile.
Ma non hanno previsto il cambio di pelle della collina.
Viene iniziata una ricerca d’archivio, dalla notte dei morti viventi a ET, dai piani paesistici a Monet. Si prende un cococò, storico esperto in dissolvimenti, si deviano treni e carrozze, si nascondono le figlie sante, temendo un rigurgito di laicismo, con il risultato unico di spasmi dell’uomo riverso sul tavolo, braccio allungato, un po’ di saliva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INCANTEVOLI POLLUZIONI
è arrivato Enrico mio dolce sodale che quel malmostoso di Newman ci ricama su con perfida e infida giaculatoria sui Read more.
DISINFETTARE GLI UTENSILI PER EVITARE INFEZIONI
Io le persone che amo non le voglio vicino a me. Ciò, nell’ambito della psicologia, può essere visto come un Read more.
ORE O SECONDI
ore secondi e mai uno tornato indietro l’ennesima rissa in discoteca e mai una in un museo dimmi dove sei Read more.
SULLE RIVE DEL TONTO (39)
Elio mi regala come regalo di compleanno un cofanetto. I gioiellieri amano conficcare dentro ogni loro cofanetto un anello o Read more.
IL CUCCHIAINO della domenica (diario – odierno – della guerra al maiale)
Ormai si assiste all’incredibile. Ma io me la godo e mi sento un cazzo e mezzo. Perché al contrario dell’utente Read more.
l’asteroidicello gamma (il lavoro mentale) 41’78
letizia (11.09) letizia: ‘si sta facendo un baratro tra quelli che leggono fantascienza e gli altri. non lo capisco. io Read more.
SE VUOI CAPIRE LO SPECCHIO
Contrario al leggere devi parole mie le capire vuoi se perciò, dell’inversione mondo il è mio il e specchio uno Read more.
GEOMETRIE VARIABILI
Il cerchio può essere un quadrato, e il quadrato un cerchio; l’insegnante insegnato: così si chiude il cerchio. Read more.